Home Enogastronomia Un nuovo modo di fare aperitivo in montagna, arriva lo SpeckAperitivo

Un nuovo modo di fare aperitivo in montagna, arriva lo SpeckAperitivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:48
CONDIVIDI

Un aperitivo innovativo con lo Speck nelle piste da sci delle montagne di Rio Pusteria in Alto Adige. Si chiama SpeckAperitivo e tutti i weekend di marzo trasformerà l’orario dell’happy hour in un momento magico.

aperitivo-speck-alto-adige (2)
iStock

L’aperitivo per voi è ormai qualcosa di scontato? Pensate che l’innovazione dell’happy hour sia ormai così obsoleto? Non preoccupatevi perché ora arriva lo SpeckAperitivo sulla neve! Immaginate un paesaggio innevato attorno a voi, la quiete delle montagne e la meraviglia della natura che vi circonda. Bellissimo vero? Ma sarebbe ancora più bello se ad accompagnare questo paesaggio da sogno ci fosse anche qualcosa di buono da mangiare come un po’ di speck. E finalmente tutto questo diventa realtà.

Cos’è lo SpeckAperitivo?

Tutti i weekend di marzo, nel cuore delle montagne di Rio Pusteria, in Alto Adige, l’aperitivo diventa così uno Speck Aperitivo con la collaborazione del Consorzio Speck Alto Adige IGP. Questo appuntamento coinvolge 7 rifugi dell’area sci & malghe Rio Pusteria. Potrete così vivere l’emozione dell’aperitivo con i prodotti tipici della zona da assaporare tra i 55 chilometri di piste del comprensorio sciistico Gitschberg Jochtal. Come funziona allora? Lo SpeckAperitivo si farà ogni sabato e domenica di marzo. I rifugi aderenti alla campagna metteranno a disposizione tre diversi aperitivi a base di Speck Alto Adige IGP in abbinamento a un particolare drink. Nello specifico i rifugi che aderiscono all’iniziativa sono baite Gitschhütte, Nesselhütte, Bergrestaurant Jochtal, Restaurant zur Mühle, Ochsenalm, Nockalm e Anratterhütte. Potrete raggiungerli con gli sci, così potrete smaltire un po’ di calorie prima di tuffarvi nuovamente nel cibo, ma anche passeggiando senza fare troppi sforzi.

L’aperitivo sospesi in cabinovia con lo speck

Per cinque weekend quindi verrete stuzzicati nel palato e nello stomaco, ma non solo. I sabati del mese potrete godere di un bellissimo viaggio in cabinovia allietato ancora di più dal famigerato Cavaliere di Gitschberg Jochtal. Un’icona, una cavaliere in frac che solca le piste da sci e sempre pronto a dare validi consigli agli sciatori e agli ospiti che per questi weekend, in cabinovia, potrebbe trasformare il viaggio in una pausa gastronomica sospesa. La cabinovia potrebbe infatti essere allestita ad hoc per un aperitivo sospeso nel vuoto con la cornice pazzesca delle montagne della Val Pusteria.

Alpe di Siusi (iStock)

Insomma, questo SpeckAperitivo, è l’idea ottimale che coinvolge tutto il comprensorio sciistico Rio Pusteria e che permette di unire la meraviglia di questa location, allo stupore pazzesco per questa meravigliosa prelibatezza che è lo speck.