Home News Scioperi del comparto aereo di febbraio: le date bollino rosso

Scioperi del comparto aereo di febbraio: le date bollino rosso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:01
CONDIVIDI

Scioperi e manifestazioni a febbraio. Il comparto aereo incrocia le braccia diversi giorni in questo mese. Ecco i motivi e cosa fare.

sciopero-aereo
iStock

Il mese di febbraio sarà un mese piuttosto particolare nel mondo dei trasporti perché sembra che ci saranno moltissimi scioperi e manifestazioni. Sicuramente il periodo storico che stiamo vivendo, soprattutto per il mondo aereo, è piuttosto complicato. Infatti dopo i primi due casi di contagio anche in Italia dell Coronavirus si è deciso di spendere tutti i voli da e per la Cina. Quindi già sotto questo punto di vista il traffico aereo subirà uno stop. Per quanto riguarda, poi invece tutti gli scioperi e le manifestazioni sembra che il mese di febbraio sarà un mese piuttosto caldo e animato da tante manifestazioni volute dai sindacati.

Quando ci saranno gli scioperi aerei a febbraio?

Quali sono i giorni dedicati agli scioperi aerei? Si comincia con venerdì 7 febbraio. Questo sarà uno dei primi giorni critici perché ci sarà uno sciopero del personale di Alitalia per 24 ore. Braccia incrociata anche per il personale di Avion Service degli scali di Venezia e Fiumicino. Nella stessa giornata, secondo quanto riporta TTG Italia, il personale di Air Italy sciopererà per 24 ore. La vera però giornata tremenda, per quanto riguarda i trasporti e soprattutto gli aerei, sarà il 25 di febbraio perché praticamente tutte le sigle sindacali scenderanno in piazza incroceranno le braccia per un’intera giornata di agitazione. A questa parteciperanno anche le navi e tutto il trasporto marittimo. Per quanto riguarda i trasporti queste sono le uniche diciamo notizie certe degli scioperi per ora confermate. Non è escluso che ci saranno anche delle manifestazioni e degli scioperi da parte del personale di terra e vedremo se si uniranno a questa protesta oppure no.

Quali sono i motivi dello sciopero?

A spiegare le motivazioni di questo sciopero i sindacati non sono ancora intervenuti, ma sicuramente rilasceranno dei comunicati stampa specifici e spiegheranno probabilmente che il punto sta nella crisi generale del settore aereo e delle mancate attenzioni per quanto riguarda magari i contributi sociali e non nei confronti dei lavoratori.

Cosa fare in caso di sciopero?

In caso di sciopero quindi se avete un volo in partenza proprio in quei giorni è importante rivolgersi alla propria compagnia e chiedere delucidazioni prima di partire da casa per capire cosa fare se il vostro volo viene spostato o se in qualche modo è interessato o meno dallo sciopero. Potete mandare una mail o comunque contattare l’assistenza e vedrete che vi daranno una risposta certa in merito alla vostra partenza.