Home Meteo Giorni della Merla 2020: altro che giorni più freddi dell’anno

Giorni della Merla 2020: altro che giorni più freddi dell’anno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:22
CONDIVIDI

A fine gennaio 2020 arrivano i giorni della Merla: le previsioni meteo su come saranno

giorni della merla

L’inverno 2020 finora non si è fatto vedere e quando si è mostrato lo ha fatto con la sua faccia più mite. Gennaio 2020 poi tranne qualche rara giornata è stato prevalentemente condizionato dall’Alta Pressione ovvero da giornate soleggiate e stabili e da temperature tiepide. Il più delle volte la colonnina di mercurio è salita a valori ben al di sopra della media del periodo, specialmente nell’ultima decade del mese al Centro-Sud le massime sono salite quasi a valori primaverili.

L’unica speranza di avere un po’ di freddo sono rivolte a febbraio 2020: secondo gli esperti potrebbe arrivare il Vortice Polare a farci battere i denti e a portarci finalmente un po’ di gelo e di neve. Un indicatore tradizionale di come sarà l’inverno sono i giorni della Merla. Ossia gli ultimi giorni di gennaio svelano secondo la tradizione polare come sarà il resto della stagione. E se questa è la nostra tradizione negli Stati Uniti ad inizio febbraio hanno il giorno della Marmotta che predice le previsioni per l’inverno.

Giorni della Merla 2020: temperature primaverile

La tradizione vuole che gli ultimi tre giorni di gennaio, ossia il 29, 30 e 31 gennaio – ma c’è chi sostiene sia in realtà il 30 e 31 gennaio e il 1 febbraio – siano i giorni più freddi di tutto l’anno. Questa credenza si rifà ad un’antica leggenda che racconta di una merla bianca la quale si vantava del suo bel piumaggio e sfotteva l’inverno per non essere stato gelido. Gennaio allora si arrabbiò e negli ultimi giorni fece calare il gelo e temperature rigidissime. Il freddo spinse la merla a cercare riparo: ella si nascose in un comignolo, ci stette tre giorni, fino all’arrivo di febbraio, e quando uscì fuori le sue piume erano tutte grigie.

Quello che ci dice questa credenza popolare è di non fidarsi delle temperature troppo miti di gennaio, perché il gelo può ancora arrivare. E ciò è vero, ma non succederà certo ora a fine gennaio.

D’altronde è ormai già diversi anni a questa parte questa credenza popolare viene smentita dalle temperature che al contrario sono tutt’altro che fredde. E i giorni della Merla 2020 saranno ancora più caldi del solito. Infatti nei prossimi giorni l’Alta Pressione si farà più imponente, soffierà il mite vento di Libeccio e il termometro salirà verso l’alto. Addirittura al Sud durante la giornata le temperature saliranno a valori tipicamente primaverili: 20 gradi! Caldo al di sopra della media anche altrove con valori intorno ai 13/14 gradi al Nord, 15/16 al Centro.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBrad Pitt e Jennifer Aniston, i due attori sono tornati insieme?
Articolo successivoGFVIP | Signorini lancia notizia bomba su Serena, Pago ancora non lo sa
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.