Turista cerca di scattarsi un selfie con un elefante e viene caricato dall’animale

Un turista in cerca di un selfie acchiappa like con un elefante è stato violentemente attaccato dall’animale, infastidito dalla sua presenza.

Di recente un grosso gruppo di elefanti (circa 50) ha lasciato la foresta in cerca di cibo ed è giunto nei pressi del villaggio di Tamil Badu, India. Gli animali hanno setacciato la zona per poi spostarsi altrove nella ricerca di qualcosa da mettere sotto i denti. Uno di loro, però, è rimasto nei pressi del villaggio, attirando la curiosità di un gruppo di turisti. Gli uomini si sono avvicinati all’imponente animale convinti che la loro azione fosse totalmente sicura.

Leggi anche ->Morto Dumbo: l’elefante si era fatto male durante un’esibizione

L’obbiettivo dei turisti era quello di scattarsi un selfie con l’elefante. Gli uomini però non hanno considerato il fatto che queste gigantesche creature, sebbene si nutrano di fogliame, sono particolarmente feroci quando sono infastidite o quando si sentono in pericolo. Non è chiaro se l’elefante abbia semplicemente provato fastidio per la vicinanza degli uomini, fatto sta che la sua reazione al selfie ha portato alla fuga rocambolesca dei turisti.

Leggi anche ->Guida India: alla scoperta di Ganesh, il dio elefante

Elefante mette in fuga i turisti e per poco non uccide un uomo

Proprio mentre l’uomo con in mano uno smartphone stava per scattare la foto, l’elefante ha cominciato a correre e caricare il gruppo. I turisti si sono dati alla fuga, ma uno di loro è caduto mentre correva e per poco non veniva calpestato mortalmente dalla bestia. Per fortuna, con un riflesso repentino, l’uomo si è rimesso in piedi ed ha ripreso a correre come se non ci fosse un domani. L’incidente si è concluso senza alcun ferito, ma su una cosa siamo certi: nessuno di loro proverà più a farsi un selfie con un elefante.