Stati Uniti, schianto aereo vicino a un supermercato: è strage

E’ successo oggi a Lafayette, in Louisiana. Il bilancio provvisorio del disastro aereo è di due morti e almeno tre feriti. 

Cinque persone sono morte oggi dopo che un aereo si è schiantato vicino a un supermercato a Lafayette, in Louisiana (Stati Uniti), poco dopo le 9 di oggi ora locale (le 16 in Italia). Almeno tre, secondo i media locali, i feriti rimasti a terra e trasportati in ospedale subito dopo l’arrivo dei soccorsi. Due di loro sarebbero in condizioni molto gravi. Il numero di persone a bordo dell’aereo, invece, non è ancora noto.

Il capo dei Vigili del Fuoco di Lafayette, Robert Benoit, ha dichiarato che l’aereo in questione era un velivolo da otto passeggeri. Alcuni testimoni oculari hanno riferito di aver sentito dei suoni simili a quelli di un motore quando le luci si sono spente nelle abitazioni e nelle attività commerciali vicino al luogo dell’incidente a Lafayette, che si trova a circa 130 miglia a ovest di New Orleans.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il grave bilancio del disastro aereo

Le immagini diffuse finora mostrano un relitto in fiamme in un campo: l’impatto al suolo dell’aereo è stato talmente forte da far esplodere le finestre di un ufficio postale vicino al luogo dell’incidente. Il supermercato Walmart è stato evacuato per precauzione in seguito allo schianto.

Kevin Jackson, residente in quell’area, ha assistito alla scena e l’ha ricostruita per i colleghi di KLFY News: “Ero proprio fuori prima dell’incidente. Ho notato che l’aereo era basso e fumava da morire. Ha scosso il mio rimorchio. Sapevo che c’era qualcosa che non andava. Sono entrato in casa mia e tutto quello che si è sentito è stata questa enorme esplosione”. Purtroppo il bilancio è drammatico.

EDS