Gaia e Camilla, chi sono le ragazze di 16 anni investite ed uccise a Roma

Chi erano Gaia e Camilla, le due ragazze 16enni investite ed uccise questa notte a Roma da un ragazzo di appena 20 anni. Lasciano un gruppo di amici affranto dal dolore.Tragedia nella notte a Roma: due ragazze di 16 anni sono state investite e uccise a Roma, nella zona di Ponte Milvio, solitamente molto frequentata dalla movida giovanile romana. Le ragazzine stavano attraversando la strada in Corso Francia, quando un automobile arrivando a tutta velocità le ha investite e uccise entrambe sul colpo. Al volante della Renault Koleos un ragazzo giovanissimo, di 20 anni: si è subito fermato a prestare soccorso, ma era troppo tardi. Il ragazzo è risultato negativo all’alcol test a cui è stato sottoposto dalla polizia locale.

Potrebbe interessarti anche –> Ragazze investite | 20enne le falcia di notte | avevano 16 anni

Chi erano Gaia e Camilla, 16enni investite a Roma

Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli sono le due ragazzine morte a Roma questo notte. Sono state investite nel bel mezzo di una serata in compagnia di amici, nel quartiere della movida giovanile romana Ponte Milvio. Al momento dell’incidente le due ragazze erano sole, ma sul posto le hanno subito raggiunte il gruppo di amici con cui erano in giro, che sconvolti hanno avvisato le famiglie. Anche il ragazzo 20enne che guidavo l’automobile che ha investito Gaia e Camilla, Pietro Genovese, un giovane di appena 20 anni, si è fermato a prestare soccorso alle due ragazze, ma non c’è stato niente da fare. Un amico delle ragazze ha raccontato che la mamma di una delle due aveva da poco mandato un messaggio alla figlia: “Hai visto che ore sono?”

Gaia e Camilla: le indagini sulla loro morte

Dalle indagini iniziate questa notte dalla polizia Municipale di Roma è emerso che le ragazze potrebbero essere state investite anche da altre auto: solo il ragazzo 20enne si è fermato a prestare soccorso a Gaia e Camilla, mentre gli altri si sono allontanati nella notte. I vigili urbani stanno portando a termine in queste ore gli ultimi accertamenti, con l’aiuto dei filmati delle telecamere puntate su corso Francia, per individuare tutti i veicoli coinvolti nell’incidente. Questa mattina alle 06:30 le salme di Gaia e Camilla sono state trasferite all’istituto di medicina legale, e intanto la procura di Roma ha aperto un fascicolo per omicidio stradale. Le indagini sono coordinate dall’aggiunto Nunzia D’Elia.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News!