Niccolò Agliardi, chi è: età, carriera e vita privata del cantautore italiano

0
3

Conosciamo meglio la storia di Niccolò Agliardi: ecco tutte le curiosità sulla carriera e vita privata del cantautore italiano

Niccolò Agliardi chi è

Niccolò Agliardi nasce a Milano il 17 maggio 1974. Frequenta il liceo classico iniziando così a scrivere le prime canzoni. Si laurea in Letteratura Italiana presso l’Università degli Studi di Milano discutendo una tesi sui luoghi reali ed immaginari presenti nei testi di Francesco De Gregori. Nel 1999 comincia la sua carriera di autore e inizia a scrivere canzoni firmando in esclusiva prima per Sony Music Publishing, quindi per Universal Music Group (2003) ed oggi per Curci. Dopo un anno si trasferisce a Roma iniziando a lavorare come cantautore e l’incontro con Niccolò Fabi e Mario Puccioni porta alla realizzazione nel 2001 del suo primo singolo Fiammiferi (Edel Italia). Poi l’incontro con Roberto Dané, storico produttore di Venditti, Ron, De Gregori, Dalla e De André cambia la sua carriera visto che sceglie di occuparsi del suo primo disco. Ma la scomparsa prematura dell’uomo fa lasciare incompiuto il lavoro, che pubblica successivamente Fratello Pop, singolo che sarà in classifica dei 100 brani più trasmessi dalle radio del MusicControl.

Nel 2005 esce il suo primo album dal titolo 1009 giorni con due singoli Mi manca da vicino e Le cose che arrivano dopo. Poi partecipa a diverse manifestazioni televisive e radiofoniche. Agliardi diventa collaboratore ordinario della cattedra di Letteratura Italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Statale di Milano con lezioni e seminari sulla canzone d’autore. Successivamente diventa conduttore radiofonico per la sindacation Radio InBlu con un programma sulla musica d’autore “Parola d’ordine”. Poi viene invitato a suonare in Piazza San Pietro a Roma davanti a più di centomila persone in occasione dell’incontro di Papa Benedetto XVI con i giovani. Nel 2007 esce il suo secondo album Da casa a casa, poi è impegnato nella scrittura del romanzo insieme all’amico Alessandro Cattelan dal titolo Ma la vita è un’altra cosa, in uscita il 1º aprile 2008. Poi firma insieme a Eros Ramazzotti e Guy Chambers il brano Ci parliamo da grandi.

Nel 2013 pubblica Soltanto il vero, primo singolo del nuovo disco di inediti con la partecipazione del rapper Emis Killa. Inoltre, è autore insieme a Dario Faini del brano Se rinasci per Emma. Pubblica Fino in fondo in duetto con la cantante Bianca Atzei- Il 30 dicembre pubblica il singolo Braccialetti rossi. Poi nel 2016 pubblica il suo secondo romanzo: Ti devo un ritorno, conducendo inoltre su Rai Uno il programma “Dimmi di te”. Nel 2018 presenta su Radio 2 il programma “Week-Up”,in onda tutti i weekend, in coppia con Paola Gallo. Infine, viene pubblicata la sua prima antologia intitolata “Resto”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Niccolò Agliardi: vita privata

Lo stesso cantautore italiano ha svelato in una vecchia intervista a gay.it: “Non sono gay. Dopo aver pubblicato il mio libro ho ricevuto una lettera con una storia bellissima. Mi ha scritto un ragazzo raccontandomi del suo amore di gioventù, della fatica, la difficoltà e il coraggio con i quali era stato vissuto. La trasparenza e la dolcezza con cui me l’ha trasmessa mi hanno toccato ed emozionato molto, quindi ho pensato che valesse la pena provare a scrivere una canzone, partendo proprio dalla perfezione, parola che mi era venuta in mente in quel momento”. Attualmente si conosce ben poco della sua vita privata. Sul suo profilo Instagram può vantare circa 73mila follower.

Niccolò Agliardi chi è