Home News Sergio Cammariere è cugino di Rino Gaetano: la storia della loro parentela

Sergio Cammariere è cugino di Rino Gaetano: la storia della loro parentela

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:09
CONDIVIDI

Conosciamo da vicino il grado di parentela tra Sergio Cammariere e il mitico Rino Gaetano 

Sergio Cammariere
Sergio Cammariere (Getty Images)

Sergio Cammariere, cantautore originario di Crotone, è il cugino del mitico Rino Gaetano. Nativi della stessa terra calabrese, la scoperta è arrivata qualche anno fa come ha svelato lo stesso artista italiano: “Ormai lo sanno quasi tutti, tra di noi c’è un legame di parentela. L’ho scoperto dopo la sua scomparsa quando Maria, sua mamma, mi ha contattato per dirimi che c’era questo legame, che eravamo cugini di secondo grado. Dopodiché sono stato a casa sua, con Maria, ho fatto dei video, ho visto i suoi vestiti, i suoi libri, i suoi dischi… L’ho conosciuto più da vicino”.

Poi ha aggiunto: “Rino è nato nella mia stessa terra, ha respirato lo stesso ‘azzurro’, quello del mare di Crotone, e come me un giorno è partito per dedicarsi al suo sogno. E direi che il risultato è ancora vivo sotto gli occhi di tutti. La gente canta ancora le sue canzoni, la piazza oggi è piena, immagina se fosse ancora con noi”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sergio Cammariere, il cugino di Rino Gaetano: la curiosità

Lo stesso Cammariere è tornato a parlare del rapporto con questo grado di parentela: “Pesa solo il fatto che se l’avessi conosciuto prima sarebbe stata un’esperienza magnifica. Lui era amico di Antonello Venditti, di Francesco De Gregori... apparteneva alla ‘scuola romana’, il Folkstudio. Anche se poi il destino ha voluto che entrassimo nella stessa casa discografica, la prima indipendente italiana, di un grande signore, scomparso da poco, che si chiamava Vincenzo Micocci e che praticamente ha inventato il termine cantautore. Da lui sono passati tutti, da Cocciante a Ron, a Venditti, De Gregori, Rino Gaetano fino a Paola Turci, Roberto Kunstler e il sottoscritto. Nel ’92 la sorte mi ha portato lì, poi sono andato al Premio Tenco dove proprio Maria mi ha cercato chiedendomi una foto di mio nonno paterno perché era suo parente diretto. Poi ho conosciuto tutti gli amici più intimi di Rino, tra l’altro, stasera in piazza c’è il suo amico, Bruno Franceschelli“.

Sergio Cammariere
Sergio Cammariere (Getty Images)