Meteo weekend: nuove piogge e temporali, le regioni più colpite

Previsioni Meteo Weekend: torna una nuova perturbazione sull’Italia del nord. Dove colpirà.

maltempo-ponte-ognissanti
Meteo, pioggia (iStock)

Sono giorni di condizioni meteo altalenanti. Se da una parte persiste il sole, il nord in questi giorni ha avuto un assaggio di autunno vero. Una situazione perturbata con piogge e maltempo che però sembra persistere. Dopo la giornata di pausa di ieri, dalla scorsa notte, giovedì 17 ottobre le cose dovrebbero peggiorare ancora con una nuova perturbazione che andrà a colpire proprio nel fine settimana.

Che tempo farà sull’Italia: piogge in arrivo

Sull’Italia, come dicevamo, è appena iniziata una fase leggermente più stabile e soleggiata, ma sul Nord Atlantico resta viva una perturbazione che sta allungando nuovamente i suoi rami verso il nostro paese. Soprattutto verso le regioni del nord. A cominciare dalla sera di ieri, 17 ottobre, le condizioni meteo potrebbero peggiorare soprattutto al nord-ovest con piogge in Liguria. Situazione meteo instabile quindi che va a peggiorare nella giornata di venerdì sempre sul nord-ovest con deboli piogge sulla Liguria fino alla Lombardia. Sole invece nelle altre zone d’Italia salvo qualche piovasco leggero sulle zone tirreniche. Anche le temperature restano alte, quasi estive.

Meteo sabato 19 ottobre

Nella giornata di sabato 19 ottobre arriverà la perturbazione vera e propria che colpirà ancora una volta in modo molto più duro le regioni settentrionali. Temporali e piogge si faranno sentire in modo molto intenso e le regioni maggiormente coinvolte saranno Liguria, Piemonte. Stesso discorso anche per la giornata di domenica in cui la perturbazione non riuscirà a “sfilarsi” dalle zone del nord ovest e quindi continuerà a imperversare proprio su queste aree. Meno coinvolte le zone del Settentrione con solo qualche pioggia sulle Alpi. Continua invece il bel tempo su tutto il resto d’Italia, salvo qualche pioggerellina in Toscana. Il clima e le temperature restano ben al di sopra della norma e molto miti per il periodo per via del vento di Scirocco.