Home News Autobus contro un altro mezzo pesante: 35 morti in Arabia Saudita

Autobus contro un altro mezzo pesante: 35 morti in Arabia Saudita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:32
CONDIVIDI

Autobus contro un altro mezzo pesante, drammatico schianto: 35 morti in Arabia Saudita, il pullman pieno di pellegrini ha preso fuoco.

(screenshot video)

Nelle stesse ore in cui si rischiava la tragedia sulla Cassia, 35 residenti sono stati uccisi e altri quattro feriti quando un autobus si è scontrato con un altro veicolo pesante vicino alla città santa di Madinah, secondo quanto riferito dai media dell’Arabia Saudita. L’incidente di mercoledì sera ha coinvolto una collisione tra “un autobus noleggiato privato con un veicolo pesante” vicino alla parte occidentale della città, secondo un portavoce della polizia di Madinah.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La tragedia dell’autobus in Arabia Saudita

Erano coinvolti pellegrini arabi e asiatici in viaggio da Madinah alla Mecca. I feriti sono stati trasferiti in ospedale, ha aggiunto la stampa araba. Il principe Faisal bin Salman, governatore della regione di Madinah, ha espresso le sue condoglianze alle famiglie delle vittime. Il governatore e il suo vice hanno visitato i feriti in ospedale. Erano coinvolti pellegrini arabi e asiatici, secondo i media locali, che mostravano immagini dell’autobus avvolto dalle fiamme. L’altro mezzo coinvolto sarebbe un escavatore.

I feriti sono stati trasferiti all’ospedale Al-Hamna e le autorità hanno avviato un’indagine. L’incidente arriva un anno e mezzo dopo che quattro pellegrini britannici sono stati uccisi e altri 12 feriti in Arabia Saudita quando il loro autobus si è scontrato con un’autocisterna nell’aprile 2018. Non si conosce la nazionalità delle persone morte nello scontro di ieri. Dall’India, il primo ministro Narendra Modi oggi ha espresso le sue condoglianze alle famiglie di 35 stranieri che sono stati uccisi in un incidente d’autobus vicino a Medina in Arabia Saudita.