Ivana Spagna: “Vedo i fantasmi, ho avuto diversi contatti con presenze”

Ivana SpagnaOspite di ‘Live non è la D’Urso’, Ivana Spagna parla delle sue esperienze con l’aldilà, raccontando alcuni episodi in cui ha visto dei fantasmi.

Esistono i fantasmi? Ma sopratutto è possibile vedere le immagini residue dei defunti? Sull’argomento ci sono opinioni opposte, ma nel corso dei secoli ci sono sempre state persone, i medium, che sostengono non solo di poterle vedere ma anche di poter interagire con loro. Come ogni volta in cui si parla di argomenti sovrannaturali non è possibile stabilire con certezza se i racconti fatti dai presunti medium siano reali o meno, ma questo non toglie fascino all’argomento.

Ne è consapevole Barbara D’Urso che in più di un occasione ha trattato tematiche simili all’interno dei suoi programmi, dando spazio a persone che sostengono di aver avuto contatti con i defunti. Ieri sera, a ‘Live non è la D’urso’, è stata invitata a parlare della propria esperienza con le anime dei defunti Ivana Spagna. La cantante ha spiegato di aver avuto diversi contatti con delle presenze e di ritenerle ormai parte della sua vita.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ivana Spagna: “Vedo i defunti”

Nel raccontare le proprie esperienze la Spagna ci tiene a precisare che non vuole convincere nessuno sulla presenza di anime di defunti vaganti sulla terra o che quello che sta raccontando è la verità. Nel corso della sua testimonianza la cantante parla di due episodi, il primo riguardante una donna: “C’era una donna inginocchiata che scriveva, l’ho vista perché la mia gatta ha iniziato a miagolare, aveva pantaloni marroni e una maglia rosa. Somigliava a Giuditta Passa“.

Il secondo episodio riguarda invece un uomo che poi ha scoperto essere il precedente proprietario della casa: “Dopo alcuni anni ho cambiato lato del letto e nemmeno il tempo di addormentarmi che vedo un uomo vestito di scuro con la barbetta: Giulio Ricordi, al quale apparteneva questa casa”. Nell’ascoltare i racconti il pubblico ha iniziato a mormorare, sostenendo che si trattasse di suggestione o di sogni. Ma Ivana ha spiegato: “No, non è un sogno, io queste persone le ho viste. Ho avuto contatti in sogno con i miei genitori, che mi hanno detto cose poi avveratesi. Oramai questa cosa fa un pochino parte della mia vita”