Home News Trascina la ragazza per i capelli e l’assalta nel giardino del vicino...

Trascina la ragazza per i capelli e l’assalta nel giardino del vicino – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:47
CONDIVIDI

Ecco i terrificanti istanti in cui un giovane di 27 anni ha trascinato per i capelli la sua ragazza urlante e l’ha aggredita nel giardino del vicino.

Ha trascinato la sua fidanzata per i capelli neo giardino del vicino di casa e l’ha aggredita. Il brutale assalto è stato ripreso da una telecamera di un impianto di videosorveglianza privato intorno alle ore 23:40 di domenica scorsa ad Arcadia, in California.

Nel filmato si vede la vittima – non identificata – che corre verso l’abitazione e bussa forsennatamente alla porta d’ingresso, sperando di mettersi in salvo dal suo aggressore, un giovane di 27 anni. Il quale però non lascia scampo alla ragazza…

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le urla disperate della povera ragazza

La ragazza, disperata e in trappola, comincia a urlare disperatamente “no” e “fermati” mentre l’uomo l’afferra per i capelli, trascinandola va con forza fuori dalla porta d’ingresso del vicino. Il 27enne inizia quindi a colpirla e, a suon di botte, la conduce dall’altra parte della strada.

Dopo la segnalazione alle forze dell’ordine, la ragazza è stata trovata intorno alle 15.30 di lunedì in un’abitazione di South Santa Ana assieme al suo aguzzino. È stata immediatamente portata in un ospedale locale dove è rimasta ricoverata per un giorno. L’uomo, identificato con le generalità di Robert Michael Mendez, è accusato di averla tenuta in ostaggio per 16 ore e di averle procurato gravi ferite. Al momento è agli arresti e gli sono contestati, tra gli altri, i reati di tentato omicidio e sequestro di persona. La prima udienza in tribunale è fissata per domani.

EDS