Mamma mostro uccide 2 figli: “Voleva ammazzarli tutti e 6”

Mamma mostro uccide 2 dei suoi figli, ora rischia l’ergastolo, l’accusa contro lei e il suo compagno: “Voleva ammazzarli tutti e 6”.

(foto Facebook)

Una mamma ha singhiozzato in tribunale oggi mentre si dichiarava colpevole di aver ucciso i suoi due figli, di 13 e 14 anni, prima di complottare di uccidere i suoi quattro figli nella loro casa di Sheffield. La notizia viene data dal The Sun. Sarah Barrass, 35 anni, rischia di passare il resto della vita in prigione dopo che gli adolescenti Tristan e Blake Barrass sono morti a soli 12 minuti di distanza a maggio.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le accuse alla mamma mostro

La mamma è apparsa accanto al compagno Brandon Machin, 37 anni, che si è dichiarato colpevole delle stesse accuse a Sheffield Crown Court. Oltre alle accuse di duplice omicidio, ci sono 5 imputazioni per tentato omicidio. Il giudice Jeremy Richardson oggi li ha accusati: “Nessuna mia parola potrà mai riflettere pienamente l’enormità di ciò che avete fatto entrambi. I crimini che avete commesso parlano francamente da soli. L’omicidio di due bambini. Il tentato omicidio di quattro bambini e la cospirazione architettata per uccidere altri bambini”.

“Ripeto, quei crimini parlano da soli. Non ho dubbi sul fatto che ciascuno di voi a tempo debito sarà condannato all’ergastolo”, ha detto il giudice puntando il dito contro la coppia. Entrambi saranno condannati il ​​12 novembre. I piccoli che sono scampati alla morte hanno tutti meno di 13 anni. La donna si è mostrata molto provata davanti ai giudici, piangendo per 20 minuti. Meno turbato il compagno, che non ha mostrato alcuna emozione.