Home Destinazioni e Guide turistiche Cosa vedere a Helsinki in un giorno: 10 cose da vedere

Cosa vedere a Helsinki in un giorno: 10 cose da vedere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:39
CONDIVIDI
Helsinki, Piazza del Senato 

Cosa vedere a Helsinki in un giorno: le 10 cose da vedere, cosa fare e dove andare

Se volete visitare una città che funziona, dove la creatività è di casa, dove la natura è uno spettacolo e dove i turisti sono ancora relativamente pochi, allora andate ad Helsinki. La capitale della Finlandia è una città che vi sorprenderà e che indubbiamente vi conquisterà. In un viaggio in Finlandia, magari per andare a trovare Babbo Natale in Lapponia, una tappa ad Helsinki è oltre che necessaria è obbligatoria, fosse anche solo di un giorno. In 24 ore riuscirete comunque a vedere alcuni dei luoghi più belli della città. Poi non si può non uscire da Helsinki e vedere da vicino la splendida natura che la circonda.

Le 10 cose da vedere ad Helsinki

Helsinki è una città che in inverno vi sembrerà in un modo, in estate in un altro. Entrambe bellissime, ma offrono due stili di vita molto diversi: al chiuso il primo, all’aperto il secondo, sebbene nonostante il freddo i finlandesi amino uscire. Apprezzerete infatti la voglia di condivisione: dalle saune ai bistrot i finlandesi amano condividere le cose belle.

In ogni caso Helsinki è una città che potrete girare facilmente a piedi ed è una città estremamente sicura. Il cuore pulsante della città è la piazza Senaatintori dove si trova la grande Cattedrale e dove si svolgono i più importanti eventi pubblici, ma la piazza dove finirete senza dubbio, è quella più frequentata dai turisti, è la piazza Kauppatori che si trova sul golfo. I monumenti di Helsinki non sono opere d’arte eccezionali, ma sono parte della cultura e meritano una visita. Quello che apprezzerete di più di Helsinki è la filosofia di questa città e la grande creatività che pervade questo luogo.

  • Design District
  • Chiesa di Kamppi
  • Chiesa Temppeliaukio
  • Museo Amos Rex
  • Piazza del Senato
  • Piazza del Mercato
  • Mercato Coperto
  • Cattedrale di Helsinki
  • Fortezza di Suomenlinna
  • Sauna pubblica

Piazza del Senato di Helsinki

E’ il cuore pulsante della città ed un esempio del suo equilibrio creato dall’architetto Carl Ludvig Engel. Questa grande piazza è chiusa da quattro palazzi in stile neoclassico ed è sormontato dalla grande cattedrale. Al centro della piazza la statua dello Zar Alessandro II, testimonianza del rapporto tumultuoso della Finlandia con la Russia. In questa piazza si trova la casa più antica di Helsinki, la Sederholm House che ospita oggi il museo della città. Cercate di capitare nella piazza alle 17.59 quando un’installazione sonora ‘fa suonare’ la piazza.

Cattedrale di Helsinki

E’ uno dei simboli della città con le sue cupole verdi ed un punto di riferimento per i turisti. Fu costruita da Carl Ludwig Engel, lo stesso della piazza, nel 1851. La sua architettura si ispira al Pantheon di Parigi e sono presenti le sculture dei dodici apostoli. Oltre ad essere chiesa di culto protestante è anche luogo di celebrazione di eventi nazionali come la chiusura e l’apertura del Parlmamento. Il 13 dicembre, giorno di Santa Lucia, viene incoronata qui una ragazza svedese.

Fortezza di Suomenlinna: patrimonio sul mare

Con un traghetto dalla piazza del Mercato si raggiunge questa fortezza sul mare risalente alla fine del 1700, patrimonio dell’umanità dell’Unesco in quanto unica struttura architettonica militare del XVIII secolo in Europa e monumento più visitato dell’intera Finlandia. Questa fortezza, scavata nella roccia, a picco sul mare è uno spettacolo unico e oggi si possono visitare le gallerie e i bastioni. Su queste sei isolette sorgono musei, locali, ristoranti e spazi culturali. In estate è una delle location dei finalndesi che passano qui la serata fino a tarda notte (l’ultimo traghetto parte alle 2).

Chiesa di Kamppi: il silenzio di Helsinki

Una particolarissima cappella a forma curva, un guscio di legno , accanto a una struttura in cemento rivestito di pietra nera. Un esempio di design costruito nel 2012 in occasione dell’anno del Design. Si trova a Narinkka, una movimentata zona di Helsinki. Questa Cappella rinominata ‘Cappella del Silenzio’ è incredibilmente silenziosa: ci si può entrare, sedersi e rilassare nel silenzio.

Chiesa Temppeliaukio: la chiesa nella roccia

E’ la Chiesa nella Roccia e non è una metafora, ma la pura realtà in quanto questa chiusa costruita nel 1969 è interamente scavata nella roccia. Si trova al termine di Fredrikinkatu, un importante via della città, su quella che è una collina di granito. A renderla spettacolare è l’acustica, perfetta, è i giochi di luce, l’illuminazione arriva dalla cupola in rame e crea particolari riflessi. Qui si tengono tra l’altro concerti di musica classica.

Piazza del Mercato: il luogo di ritrovo di Helsinki

Si trova sul mare ed è il luogo di ritrovo di finlandesi e turisti. Qui si svolge il mercato dove potete comprare prodotti tipici finlandesi alimentari e di artigianato. E’ il luogo ideale anche per mangiare cibo sano, magari pesce freschissimo, e tradizionale a poco prezzo. A poca distanza si trova la SkyWheel la ruota panoramica vista mar Baltico che sale fino a 40 metri di altezza.

Mercato all’aperto: dove fare acquisti ad Helsinki

Si trova sulla piazza del Mercato ma questo è al chiuso. L’Old Market Hall si trova in un edificio di fine 1800 ed un mercato alimentare, ideale per mangiare un boccone specie quando fa freddo e piove.

Sauna Pubblica: dove rilassarsi ad Helsinki

Non c’è finlandese che non ami la sauna e che non la faccia almeno una volta a settimana. E’ quello della sauna un rito a cui non potrete proprio sottrarvi (e d’inverno lo troverete anche molto piacevole). Ad Helsinki ci sono delle bellissime saune pubbliche, le Loyly, a poca distanza dal centro città e facilmente raggiungibili in autobus (linea 14). Dispongono di 3 saune vista mare e la possibilità di tuffarsi direttamente nel mare gelido. Hanno poi una bellissima terrazza dove godere di un panorama su Helsinki. Se amate le spa andate all’Allas Sea Pool un complesso termale con saune e centro benessere vicinissimo alla piazza del Mercato. Quest’ultimo però è a pagamento.

Design District di Helsinki

Helsinki è una città creativa e lo è davvero in ogni strada. Il Desgin District che raccoglie oltre 200 sfra studi, gallerie e negozi si snoda fra 25 strade nei quartieri di Kamppi, Punavuori, Kaartinkaupunki e Kruunuhaka. POtrete acquistare vestiti e prodotti per la casa ad oggetti di design. Fra i grandi marchi da non perdere Littala e Artek.

Museo Amos Rex: il centro culturale

Il museo sorge in un ex cinema ed è uno dei luoghi culturali di Helsinki, qui si tengono mostre ed installazioni. La stessa struttura è un’opera di design con l’alta torre con il nome del museo visibile da ogni angolo della città e dai luncernari nell’asfalto.