Chi è Maurizio Casagrande: età, carriera e vita privata dell’attore napoletano

Conosciamo meglio chi è Maurizio Casagrande: ecco la sua storia e la sua carriera. Tutte le curiosità sull’attore napoletano

Maurizio Casagrande
Screenshot video

Maurizio Casagrande nasce a Napoli il 4 novembre 1961. Figlio del noto attore di teatro e fondatore dell’Accademia Teatrale del Mezzogiorno Alberto. Impara a suonare il pianoforte e la batteria fin da piccolo arrivando anche a fondare una piccola band: i Tetra Neon. Successivamente s’iscrive al conservatorio San Pietro a Majella specializzandosi in pianoforte e non solo. Così diventa docente di musica e solfeggio all’Accademia Teatrale del Mezzogiorno. Poi si appassiona al teatro dove frequenta corsi facendo il proprio esordio al Teatro Cilea di Napoli. Viene notato e scritturato dalla Compagnia di Nello Mascia e poi avviene il successo dopo l’incontro con Vincenzo Salemme. Dalla loro collaborazioni sono nati tanti film di successo come “L’amico del cuore”(1998), “Amore a prima vista”(1999), “A ruota libera”(2000), “Volesse il cielo”(2001), “Ho visto le stelle”(2003) e “Cose da pazzi”(2005). Ha preso parte anche in “Stregati dalla luna” di Pino Ammendola e Nicola Pistoia e “L’allenatore nel pallone 2” di Sergio Martino. Poi con Salemme è tornato a lavorare su RaiUno con il programma televisivo “Famiglia Salemme show“. Poi ha partecipato anche nel cast del telefilm “Carabinieri” nel ruolo del Maresciallo Bruno Morri.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Maurizio Casagrande: vita privata dell’attore napoletano

Della sua vita privata si conosce ben poco. Attualmente ha una compagna che si chiama Tiziana De Giacomo. Anche lei è un’attrice di successo e proprio con il suo attuale compagno Casagrande hanno collaborato in diverse pellicole come “Una donna per la vita” e “Babbo Natale non viene da Nord”.