Giuseppe Zeno, chi è la moglie Margareth Madè: età, foto, carriera

Margareth Madè è una delle più eleganti bellezze mediterranee e una nuova icona del cinema italiano. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei.

Non c’è dubbio che Margareth Madè sia una delle attrici più affascinanti del panorama cinematografico italiano. A farla conoscere e apprezzare presso il grande pubblico è stato soprattutto Baarìa, il film di Giuseppe Tornatore in cui è la protagonista. Ma nella sua vita professionale (e non solo) c’è molto altro. Scopriamolo insieme.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Margareth Madè

Margareth Madè, nome d’arte di Margareth Tamara Maccarrone, è nata a Paternò il 22 giugno 1982 da genitori italiani ed è cresciuta fra Adrano (Catania) e Pachino (Siracusa). I genitori si sono separati quando lei aveva 8 anni, per cui è cresciuta con la madre e i nonni.

A quindici anni Margareth ha iniziato la carriera di modella e nel 2000 ha vinto il concorso New Model Today, promosso dalla Why Not Model Agency di Milano. Nello stesso periodo ha preso parte a varie sfilate internazionali e televisive, tra cui Donna sotto le stelle (2000/2002) e La Kore (2002), entrambe in onda su Rai 1, e ha lavorato come testimonial di diverse campagne pubblicitarie. L’utilizzo del nome d’arte è dovuto al fatto che il suo cognome può essere associato a un tipo di pasta sia in Italia sia all’estero.

Nel 2008, dopo aver studiato recitazione e dizione, Margareth è stata scelta da Giuseppe Tornatore per il ruolo di Mannina in Baarìa, il capolavoro che l’anno successivo ha inaugurato la 66° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Grazie alla popolarità raggiunta con il film, l’attrice si è conquistata numerose copertine, fra le quali quelle di Corriere Magazine, Io Donna, Grazia, Gioia, Ladies, Cosmopolitan e Max, ed è stata definita da molti la “nuova Bellucci“.

In seguito Margareth Madè ha interpretato il ruolo di Sophia Loren nel biopic televisivo La mia casa è piena di specchi, in onda nel 2010 su Rai 1, tratto dall’omonimo libro autobiografico di Maria Scicolone. E nel 2011 è stata tra i protagonisti di Una donna per la vita, regia di Maurizio Casagrande. Il 2 luglio dello stesso anno ha inoltre battezzato la nave Costa Favolosa della compagnia Costa Crociere. Nel 2012, invece, è stata protagonista della miniserie Il paese delle piccole piogge, regia di Sergio Martino, e del calendario Pirelli, fotografata da Mario Sorrenti.

Nel 2013 Margareth Madè è stata protagonista dell’episodio Buio dell’omonima miniserie in 4 episodi e dell’episodio Il sorriso di Angelica della serie Il commissario Montalbano nel ruolo di Angelica Cosulich. Nel 2014 è tornata sul grande schermo con …E fuori nevica, diretto da Vincenzo Salemme, e l’anno successivo ha girato Il velo di Maya, opera seconda di Elisabetta Rocchetti. Infine, dal 20 febbraio 2016 ha preso parte come concorrente, in coppia con Samuel Peron, all’11° edizione del talent show di Rai 1 Ballando con le stelle condotto da Milly Carlucci.

Per quanto riguarda la vita privata, dal giugno 2015 Margareth Madè è legata sentimentalmente all’attore Giuseppe Zeno. I due si sono sposati ad Ortigia (Siracusa) il 20 agosto 2016, e l’8 novembre 2017 è nata la loro prima figlia, Angelica.

EDS