Home News Morto Maurizio Galluzzo: il noto ristoratore impiccato davanti al locale

Morto Maurizio Galluzzo: il noto ristoratore impiccato davanti al locale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:11
CONDIVIDI

Morto Maurizio Galluzzo: il dramma del noto ristoratore impiccato davanti al suo locale a Savona, un biglietto con scritto “Chiuso per lutto”.

maurizio galluzzo
(Facebook)

Si è ucciso impiccandosi Maurizio Galluzzo, titolare del noto ristorante ‘La Gattafura’ nella Darsena di Savona. Questa l’ipotesi più probabile anche perché niente lascerebbe pensare a interventi di esterni in questa tragedia. L’uomo – prima di uccidersi – avrebbe appeso un cartello sulla porta del locale con scritto soltanto “Chiuso per lutto”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Maurizio Galluzzo si è ucciso? Cosa c’è dietro il suo gesto

Sul posto, in piazza Rebagliati, nel capoluogo di provincia ligure, sono intervenuti i mezzi di primo soccorso. Purtroppo, per l’uomo non c’è stato più nulla da fare. Ad alcuni conoscenti aveva anche confidato l’intenzione di chiudere il locale. Inoltre, pare che fosse in crisi per motivi familiari. ‘La Gattafura’ era sta aperta da Maurizio Galluzzo circa 15 anni fa. Sembra che gli affari dell’attività procedessero comunque bene, quindi non ci sarebbero questioni di natura economica dietro il suicidio.

L’uomo è definito e ricordato da tutti come discreto e cordiale, sebbene spesso si tenesse un po’ sulle sue. Grande lo sgomento nella città capoluogo per quanto avvenuto al ristoratore. Una scelta che sicuramente ha lasciato interdetti molti. 50 anni compiuti, il ristoratore era molto conosciuto e apprezzato non soltanto in città, ma anche nei dintorni.