Isabella Noventa, in vendita sottoprezzo la lussuosa villa di Freddy Sorgato – FOTO

Isabella Noventa Sorgato casa
In vendita la lussuosa casa di Freddy Sorgato, dove forse venne uccisa Isabella Noventa – FOTO: screenshot

Il Tribunale ha disposto la vendita della villa di Freddy Sorgato, dove forse venne uccisa Isabella Noventa: dettagli lussuosissimi all’interno.

Il delitto che ha riguardato Isabella Noventa presenta ancora dei lati poco chiari. Non si trova infatti il cadavere della donna sparita il 15 gennaio 2016 da Albignasego, in provincia di Padova. Gli inquirenti non hanno nessun dubbio sul fatto che sia stata uccisa, e per questo ci sono state tre condanne in attesa della sentenza definitiva. A Freddy Sorgato e sua sorella Debora sono stati inflitti 30 anni di carcere, per la tabaccaia Manuela Cacco invece la pena da scontare è di 16 anni. Di recente sono stati trovati dei resti umani ad Albarella, che si ritiene possano essere suoi. E sarà il test del Dna a fornire la risposta definitiva in merito. Intanto la casa di Freddy Sorgato resta sigillata e nelle stesse condizioni di quando è stata posta sotto sequestro, ormai oltre tre anni fa, il 16 febbraio 2016. La Scientifica ha compiuto alcuni sopralluoghi al suo interno, nel tentativo di trovare delle tracce di sangue o di patrimonio genetico di Isabella Noventa, ma senza successo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Isabella Noventa, la villa si vende sottocosto

Per gli investigatori però proprio quella casa avrebbe fatto da scena del delitto. Del resto Manuela Cacco ha affermato sotto interrogatorio che “Isabella si trovava in cucina quando è stata colpita due volte con un martello da Freddy, poi lui le ha messo un sacchetto in testa e l’ha stretto con una corda”. Evento che la Cacco avrebbe appreso da Debora Sorgato. Quest’ultima avrebbe anche chiesto al fratello di fare attenzione a non far fuoriuscire il sangue. “Poi lei mi ha chiesto di pulire casa ed io ho obbedito senza fare domande”. Adesso la casa, una elegante villetta, è stata messa all’asta dal Tribunale di Padova. E con il ricavato verrà effettuato un risarcimento alla famiglia della Noventa. Prezzo base 255mila euro, per un valore reale di 341mila.

Le visite sono blindatissime

Tra due settimane ci sarà l’apertura delle buste con il nome del nuovo proprietario. Ma proprio la consapevolezza che lì potrebbe essersi svolto un efferato delitto ha contribuito a ribassarne il prezzo. Ad ogni visita di sopralluogo da parte di potenziali compratori, sono presenti dei poliziotti che controllano i documenti di chi si reca lì per una ispezione del caso, prima di un eventuale acquisto. Di quella villa colpiscono alcuni dettagli lussuosi, come il mosaico e l’idromassaggio nel bagno, le statue di marmo bianco, le travi in vista e molti altri aspetti, tra cui un giardino di tremila metri quadri con anche una casetta attigua per il custode, abusiva. giardino che a sua volta venne attentamente perlustrato alla ricerca del corpo di Isabella. E ci si chiede da dove l’autotrasportatore Freddy Sorgato prendesse i soldi per avere tutto questo.