Italia Russia volley femminile: streaming, diretta tv e formazioni

La partita tra Italia e Russia di volley femminile è valida per i quarti degli Europei 2019: streaming, diretta tv e formazioni in campo, i precedenti.

Italia Russia volley femminile
(Takashi Aoyama/Getty Images)

Si gioca alle 18.00 di oggi 4 settembre 2019 la partita di volley femminile tra Italia e Russia, valida per i quarti degli Europei 2019: prosegue dunque il percorso delle azzurre, che hanno già strappato il pass per Tokyo 2020 nel corso del torneo preolimpico di qualche settimana fa. Le ragazze di Davide Mazzanti – dopo il secondo posto nel girone – hanno battuto agli ottavi la Slovacchia. La partita sarà visibile anche per gli abbonati a Dazn.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Italia Russia volley femminile: come vederla in streaming e in diretta tv

La partita di questo pomeriggio alle 18.00 alla Atlas Arena di Lodz (Polonia) è valida per i quarti di finale del torneo: sarà trasmessa da Dazn, al contrario, non sarà trasmessa sui canali a pagamento di Sky. Per chi non si è ancora iscritto alla piattaforma, ricordiamo che la piattaforma è gratis per un mese interoDopo 30 giorni poi si potrà decidere se continuare ad usufruire del servizio oppure no. La partita sarà visibile anche su Raitre e in streaming su Raiplay.

CLICCA QUI PER ADERIRE AL PRIMO MESE GRATIS!

Come oramai noto, nella giungla del web, sono davvero molti i siti che offrono la possibilità di vedere gratuitamente le partite in streaming: basta saperci un po’ fare e si arriva a scoprirli. Uno di questi, il più famoso, è Rojadirecta. Ma la diffusione di queste immagini è totalmente illegale, inoltre lo streaming spesso e volentieri è davvero di bassa qualità. Va evitato anche il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Italia Russia volley femminile: formazioni di partenza

Stando alle indiscrezioni, Mazzanti dovrebbe schierare al palleggio Malinov, con Egonu nel ruolo di opposta. Nel ruolo di centrali verso la conferma Folie e Chirichella, chiudono il sestetto di partenza Sylla e Lucia Bosetti. In particolare sono da valutare le condizioni di quest’ultima. Le azzurre sono favorite, ma la Russia si presenta come una nazionale ostica e le ragazze di Mazzanti finora non hanno brillato.