Home News Torino, donna muore al supermercato: il corpo rimane lì per un’ora mentre...

Torino, donna muore al supermercato: il corpo rimane lì per un’ora mentre la gente continua a fare la spesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:21
CONDIVIDI

Torino, donna muore al supermercato: il corpo rimane lì per un’ora mentre la gente continua a fare la spesa. 

Torino

Incredibile quanto avvenuto in un supermercato di Rivarolo Canavese in provincia di Torino. Una donna di 74 anni si è accasciata al suolo dopo aver accusato un malore ed è morta all’interno del grande magazzino. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i Carabinieri. I sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna per la quale ormai non c’era più nulla da fare.

Leggi tutte le nostre notizie anche tramite il servizio di Google News – CLICCA QUI

Torino, oltre al dramma la vergogna di ciò che accade dopo

Dopo questo triste e drammatico episodio se ne è consumato un altro davvero poco edificante. Infatti in attesa dell’autorizzazione del pubblico ministero per la rimozione della salma, il corpo è rimasto lì nel supermercato coperto da un lenzuolo per oltre un’ora. Inoltre i responsabili del grande magazzino hanno deciso di non chiudere né sospendere l’attività nonostante l’indignazione e le proteste di diversi clienti. Così con un cadavere a terra la gente ha continuato ad entrare e uscire dal negozio coi propri carrelli e con le proprie spese appena fatte. Il supermercato si difende sostenendo di aver tentato comunque in qualche modo di circoscrivere l’area nella quale c’era la donna senza vita, ma sembra che questa operazione non sia riuscita molto bene e secondo molti era il caso di chiudere del tutto il negozio per il tempo necessario alla rimozione del corpo della povera 74enne.