Home Destinazioni e Guide turistiche Guida di Vienna: le 10 cose da vedere assolutamente

Guida di Vienna: le 10 cose da vedere assolutamente

CONDIVIDI

vienna cosa vedereGuida di Vienna: tutto ciò che c’è da visitare, le cose da vedere e da fare nella capitale austriaca

Vienna, bellissima e aristocratica, è una città che vi conquisterà al primo sguardo. Vienna è una città in movimento, culturalmente avanzata, sensibile alle novità eppure con solide tradizioni e con una Storia da preservare. Vienna è una città relativamente piccola, che si gira bene a piedi e con i mezzi pubblici, una città piena di cose da fare e di cose da vedere. Sono numerosi infatti i luoghi da vedere a Vienna, le cose da fare, i monumenti da visitare, i palazzi da ammirare. Ma ci sono alcune cose che dovete assolutamente vedere a Vienna. Camminare per visitare Vienna è un buon modo per non sentirsi in colpa dopo aver mangiato la mitica ‘Sacher torte’, qui dove mangiarla, e sedersi in un buon ristorante il giusto premio dopo una giornata di intense visite.

Cosa vedere a Vienna: le 10 cose da non perdere

Vienna è una città non troppo grande, ma ricchissima di tesori, opere d’arte, musei, monumenti e palazzi da ammirare. Per poter ammirare tutto le cose da vedere a Vienna vi ci vuole una lunga vacanza (o potreste decidere di trasferirvi visto che è la città in cui si vive meglio in Europa). Sicuramente ci sono 12 cose che dovete assolutamente vedere o fare a Vienna.

  1. Vedere il Duomo di Stephansdom
  2. Visitare l’Hofburg
  3. Vedere un’opera allo Staatsopera
  4. Visitare i musei del Museumquarter
  5. Andare al Museo Castello del Belvedere
  6. Andare a vedere il palazzo di Hundertwasser
  7. Ammirare il Palazzo della Secessione
  8. Visitare il Palazzo di Schonbrun
  9. Visitare il Museo di Storia dell’Arte
  10. Rilassarsi al Prater

1.DUOMO DI STEPHANSDOM
Stephanplatz è la piazza centrale di Vienna e una comoda metro vi porterà direttamente davanti al bellissimo duomo gotico di Stephansdom. Ammirate il colorato tetto di tegole e i ricchi ornamenti esterni. Affrontate senza indugio la scalinata che vi porterà in cima alla Torre sud (136 metri di altezza, 343 gradini) da cui potrete godere di una splendida vista sull’Innere Stadt, il centro storico di Vienna. Perdetevi poi nella maestosità silenziosa dell’interno del duomo, ammirate il pulpito in pietra ed il bellissimo altare Maggiore.
Come arrivare: linea metro U1, U3, fermata Stephansplatz
Orari: tutti i giorni dalle 6 alle 22
Ingresso: gratuito

2.HOFBURG
L’imponente palazzo è stato per sei secoli la residenza di uno dei più potenti imperi europei: gli Asburgo . Nel corso del tempo furono aggiunti altri ambienti, così ora l’edificio attuale è un enorme complesso caratterizzato da stili differenti. Attualmente l’Hofbug ospita gli uffici del Presidente della Repubblica ed alcuni musei. Sono visitabili tutti gli Appartamenti Reali, la Biblioteca Nazionale, il Museo dedicato alla Principessa Sissi e la Camera del Tesoro Imperiale.
Come arrivare: linea U3 della metro fermata Herrengasse; linea 1,2, d e J del tram fermata Burgring; linea 2A e 3A dell’autobus fermata Hofburg.
Orari: da settembre a giugno dalle 9 alle 17.30; luglio e agosto fino alle 18.00
Ingresso: biglietti 15 euro interi, 9 euro ridotti

3. STAATSOPER
La Staatsoper è il principale teatro dedicato alla musica classica e all’opera della capitale austriaca ed è uno dei più importanti del mondo. Costruito intorno al 1865 non conquistò subito l’amore dei viennesi che lo rinominarono ‘tartaruga in pietra’. L’opera però è presa molto seriamente dagli austriaci a cui dedicano molto tempo e attenzione. Potrete avere l’opportunità di assistere ad un’opera acquistando 80 minuti prima dell’inizio dello spettacolo i posti in piedi (costano fra i 2 e i 4 euro). Potrete anche visitare questo immenso teatro con delle visite guidate.
Come arrivare: Opernring, 2 – linee U1 e U2 della metro fermata Karlsplatz; linee 1,2,62 e D del tram fermata Wien Opera; linee 3A, 59A, 360 e L dell’autobus fermata Wien Opera.
Ingresso: biglietti per gli spettacoli o visite guidate al costo di 7.50 euro

4. MUSEUMSQUARTER
Su Mariahilfer Strasse si trova Museumquarter: un luogo dove ammirare opere d’arte, ma anche semplicemente godere di un caffè. Si trova appena dietro ai musei di Storia dell’Arte e di Storia Naturale, il museo più importante che si trova qui è il Leopold Museum, che conserva la più vasta collezione di opere di Schiele.
Come arrivare: Museumsplatz 1, linea U2 della metro fermata Museumsquartier
Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 18 (il Leopold è chiuso il martedì)

5. CASTELLO DEL BELVEDERE
In questa residenza principesca voluta da Eugenio di Savoia e risalente al 1700, un capolavoro di arte barocca, con uno spettacolare giardino, sono ospitati tre musei dove potete ammirare tra le altre opere di Klimt, tra cui il famoso bacio, Monet, Van Gogh e Schiele.
Come arrivare:
linea D e linea 71 del tram, fermata Schloss Belvedere
Orario: tutti i giorni dalle 10 alle 18
Ingresso: intero 14 euro

6.HUNDERTWASSER
Palazzi così non se ne vedono al mondo. La coloratissima architettura di Hundertwasser nel quartiere di Landstrasse è una gioia per gli occhi. Si tratta di un complesso di palazzi popolari costruiti negli anni 80 e diventati famosi per i loro colori e per le ceramiche.
Come arrivare: linee metro U1 e U4 fermata SchwedenPlatz e poi tram 1 in direzione Prater.

7.PALAZZO DELLA SECESSIONE
Uno degli esempi di stile Liberty più belli, finito di costruire a inizio 1900, vi colpisce con la sua cupola d’orata fatta da 3000 foglie d’alloro. All’interno il celebre ‘Fregio di Beethoven’ un ciclo di immagini dipinte da Gustav Klimt che ornano una sala interna del palazzo.
Come arrivare: Friedrichstraße 12
Orari: da martedì a domenica dalle 10 alle 18

8.CASTELLO DI SCHONBRUNN
Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco questo è il palazzo imperiale tra i più famosi al mondo e indubbiamente uno dei più belli. Finito di costruire intorno al 1780 era la residenza estiva degli Asburgo. Ha un immenso parco di 120 ettari dove si trova anche il giardino zoologico più antico d’Europa.
Diversi tour permettono di visitare gli appartamenti reali.
Come arrivare: linea U4 della metro fermata Schonbrunn; linea 10 e 58 del tram fermata Schonbrunn; linea 10A dell’autobus fermata Schonbrunn.
Orari: aperto tutti i giorni in estate dalle 8 alle 18, in inverno dalle 8 alle 17.
Ingresso: i biglietti interi hanno un costo fra i 12.90 e i 15.90 euro

9. MUSEO DI STORIA DELL’ARTE
Un’architettura imponente neo-rinascimentale per uno dei musei con la più ricca collezione al mondo. Voluto dall’Imperatore Francesco Giuseppe il Museo ospita una pinacoteca, la collezione egizia, orientale, di arti decorative, scultura e numismatica. Al suo interno potrete ammirare opere di Caravaggio, Rembrandt, Tintoretto e Tiziano.
Come arrivare: linea U2 della metro fermata MuseumsQuartier, linea U3 della metro fermata Volkstheater; linea d, 1 e 2 del tram; linea 2A e 57A dell’autobus.
Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 18
Ingresso: biglietto intero 14 euro.

10.PRATER
Un tempo riserva di caccia dell’Imperatore, oggi grande e amatissimo parco cittadino. Si può girare a piedi oppure con un piccolo trenino. Simbolo del Prater il luna Park con la sua grande ruota panoramica in funzione dalla fine del 1800 che regala una bella vista sulla città.
Come arrivare: linea U1 della metro fermata Praterstern; autobus linea 80A
Ingresso: il biglietto della Ruota Panoramica costano 9.50 euro gli adulti, 4.00 euro i bambini