Home News Lorys Stival, la lettera commovente del papà: “Oggi avresti 13 anni”

Lorys Stival, la lettera commovente del papà: “Oggi avresti 13 anni”

CONDIVIDI

Lorys Stival, la commovente lettera del papàNel giorno in cui Lorys Stival avrebbe compiuto 13 anni, il papà Davide condivide una commovente lettera su Facebook in cui mostra tutto il dolore che prova nel non poterlo vedere mentre cresce.

Lorys Stival è morto nel 2013 in circostanze ancora non del tutto chiare. Dopo due gradi di giustizia è stata confermata la condanna ai danni di Veronica Panarello (la madre), anche se questa continua a professarsi innocente. Il padre del bambino, che si è visto strappare il figlio dalle braccia, ha deciso di non perdonare la donna per il reato commesso e dopo aver preso la decisione di ufficializzare legalmente la separazione, adesso cerca di evitare qualsiasi contatto con l’ex moglie.

Il dolore per la morte del figlio (all’epoca dei fatti un bambino di 8 anni) è ancora troppo forte per Davide, come dimostra la bellissima lettera che l’uomo ha consentito di pubblicare sulla pagina Facebook ‘Giustizia per Andrea Lorys Stival‘. La lettera non è altro che un modo per esorcizzare il dolore che prova nel giorno in cui il bambino avrebbe compiuto 13 anni, ma anche una dichiarazione d’amore per un figlio che spera di rivedere un giorno in un altro mondo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Lorys Stival oggi avrebbe 13 anni

Nel commovente messaggio postato su Facebook, Davide si rivolge al figlio direttamente: “Ciao Lorys, oggi sarebbe stato il tuo tredicesimo compleanno e oggi tu sei un vivo ricordo tra tantissimi, il sogno infranto di un futuro che avrebbe dovuto esserci ed invece non c’é più”. L’uomo fa capire in seguito di mantenere vivo il ricordo del figlio e di provare ancora oggi dolore all’idea di non poterlo vedere mentre cresce e diventa uomo: “Sono trascorsi quasi cinque anni, cinque lunghi anni senza vederti più crescere e diventare grande. Vorrei vederti scartare i regali insieme a tutti i tuoi compagni. Anche loro oggi avranno un pensiero speciale per te. Ma io voglio immaginarti sorridente e felice in questo tuo giorno di festa, mentre spegni le tue candeline da lassù insieme a tutti gli altri angioletti come te. Io aspetterò quaggiù, insieme al tuo fratellino, il vento delicato del tuo soffio. Ci manchi tanto e ti pensiamo sempre”. La tragica dipartita di Lorys è un evento che ha segnato la vita di Davide per sempre, ma  l’uomo spiega che vive con una sola speranza: “Mi aggrappo all’idea che un giorno ti rivedrò e solo questa forza riesce a farmi vivere come se non fossi mai andato via”.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore