Alice Campello sotto choc, rapina a casa Morata: cosa è successo


Alice Campello sotto choc, rapina a casa Morata: cosa è successo. Grande paura è stata quella provata dalla compagna di Alvaro Morata per quanto accaduto. I suoi commenti su Instagram.

Grandissima è stata la paura provata da Alice Campello, moglie del calciatore Alvaro Morata. La causa sarebbe stata una rapina a mano armata della quale la donna, assieme ai suoi due figli, i gemelli Alessandro e Leonardo, sarebbe rimasta vittima proprio all’interno della sua residenza spagnola. Alice si trovava da sola, essendo l’ex giocatore della Juventus e attualmente nella squadra dell’Atletico Madrid, Morata, impegnato con la nazionale spagnola alle Isole Far Oer. I ladri avrebbero sottratto alla famiglia alcuni oggetti di valore, riuscendo però a scappare non raggiunti dalle forze dell’ordine, sebbene il loro immediato intervento.

Alice Campello, le dichiarazioni della compagna di Morata sui social, in merito alla rapina subita in casa

Su Instragram è stata la stessa Alice Campello che ha commentato, ancora sconvolta, quanto accaduto. La donna ha dichiarato di essere ancora impaurita e che un episodio del genere resta tra le cose che non si dimenticano con facilità. La Campello inoltre ha poi pensato ai propri figli, al timore provato per la loro incolumità. La influencer si è allora dichiarata felice che lei e i suoi piccoli stiano bene, consapevole che l’esito della vicenda poteva rivelarsi ben diverso e sicuramente peggiore. La Campello ha inoltre ammesso che i ladri le hanno sottratto tanti ricordi ma che ormai lo spiacevole episodio è passato e che tenterà in ogni modo di dimenticarlo.

Leggi tutte le notizie su Google News