Maradona ricoverato in ospedale: ecco come sta el pibe de oro

ecco come sta el pibe de oro
(Getty Images)

Diego Armando Maradona è stato ricoverato in ospedale per curare l’insonnia che lo affligge da mesi: ecco come sta l’ex calciatore del Napoli.

La salute di Diego Armando Maradona comincia a far preoccupare, l’ex fuoriclasse del Napoli continua ad avere svariati problemi sin dalla scorsa estate, quando accusò un malore durante la partita dei Mondiali tra Argentina e Nigeria. Nel corso di questi mesi, infatti, l’ex ‘Pibe de oro‘ ha accusato l’avanzare dell’artrosi ed il deterioramento della cartilagine del ginocchio, problema che non gli permette di camminare bene. In gennaio, poi, è stato costretto ad un ricovero a causa di un’emorragia gastrica e nelle scorse ore è stato nuovamente ricoverato.

In questo caso Maradona non ha accusato dei problemi di natura fisica, ma sta cercando di curare una fastidiosa insonnia che si porta appresso da mesi. In questi mesi i medici gli hanno dato dei farmaci per favorire il sonno, ma non hanno dato alcun risultato. Il costante stato di veglia causa molti problemi al “pibe”, che ha deciso di sottoporsi ad una terapia più aggressiva. L’ex calciatore, infatti, si è sottoposto ad una procedura di induzione del sonno che durerà 4 giorni e 4 notti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Maradona ricoverato in ospedale: il motivo per cui non riesce a dormire

Non è chiaro quali siano le ragioni che hanno indotto Maradona a soffrire d’insonnia, ma ‘Il Mattino‘ (giornale di Napoli) ha ipotizzato che ci possa essere stato un momento scatenante subito dopo il malore accusato lo scorso anno. A quanto pare, infatti, le sue figlie non si sarebbero curate del suo stato di salute allora e da diverso tempo lo trascurerebbero. A confidarlo sarebbe stato lo stesso campione argentino all’amico e legale Matias: “L’ultima volta che ho visto le ragazze è stato quando mi hanno chiesto dollari. Da tempo non riesco a dormire, non dico che le mie figlie stanno svuotando una banca ma vogliono alterare la realtà, la mia vita. Io ero sul punto di morire e loro acquistavano appartamenti a Miami!”, avrebbe infatti detto Diego.

Sciarretta Massimiliano