E’ morto Vittorio Zucconi, lutto nel mondo del giornalismo

0
1

vittorio zucconiE’ morto Vittorio Zucconi, lutto nel mondo del giornalismo. 

Si è spento poche ore fa il giornalista Vittorio Zucconi. Aveva 74 anni. Scrittore e opinionista spesso era ospite de LA7 e di vari programmi televisivi. Esperto di politica, ma non solo era naturalizzato statunitense.

Chi era Vittorio Zucconi

Nato a Bastiglia in provincia di Modena studia a Milano dove poi si laurea in lettere. Inizia la sua carriera da giornalista nei primi anni Sessanta come cronista di nera al quotidiano La Notte di Milano. Poi inizia la sua lunga attività di corrispondente dall’estero prima alla Stampa (Bruxelles e poi Washington) e poi a Repubblica (Parigi) e per il Corriere della Sera (Mosca). Dal 1985 si trasferisce definitivamente negli Stati Uniti, a Washington. Lì viveva ancora adesso. Zucconi era stato anche direttore dell’emittente Radio Capital fino al 2018.

(Seguono aggiornamenti sulle cause del decesso)

In base alle prime informazioni pare che Zucconi fosse malato da tempo. Dal 1969 era sposato con Alisa Tibaldi. Vicino a lui fino all’ultimo momento anche i figli Chiara e Guido e i sei nipoti. Tutti vivono negli Stati Uniti.