Home News Fabio Turchi: chi è il pugile italiano, carriera e curiosità

Fabio Turchi: chi è il pugile italiano, carriera e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:07
CONDIVIDI

Chi è il pugile italiano Fabio Turchi: carriera e curiosità sul boxeur, uno dei 30 più forti al mondo nella categoria pesi massimi leggeri.

fabio turchi
(Facebook)

Classe 1993, fiorentino, Fabio Turchi – detto ‘Stone Crusher’ – è uno dei pugili italiani più noti e affermati al mondo. La passione per la boxe gli viene trasmessa dal padre Leonardo, anch’egli pugile professionista. Fin da piccolo, infatti, ne segue carriera e allenamenti, sognando un giorno di poter seguire la stessa strada. La boxe dunque per lui è sempre stata tutto e debutta nei dilettanti nel 2008 a soli 15 anni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Carriera e curiosità sul pugile italiano Fabio Turchi

Fabio Turchi, dunque, brucia le tappe e inanella tra i dilettanti una serie di record: 115 match con soltanto 7 sconfitte. In quegli anni, vince 2 medaglie ai Mondiali giovanili (bronzo) e Olimpiadi giovanili (argento) nel 2010, oltre a svariati titoli italiani. Quindi ottiene un secondo posto ai mondiali militari nel 2014 e la medaglia d’ oro ai giochi del mediterraneo nel 2013. Convocato per le Olimpiadi di Rio 2016, l’anno prima decide di rinunciarvi per passare a pugile professionista. Una scelta coraggiosa, ma che gli regala molte soddisfazioni.

All’esordio da professionista, infatti, il 31 Ottobre 2015, vince al primo round per ko. Da allora, ha inanellato 16 incontri con altrettante vittorie, 12 delle quali per ko. In questi anni, ha vinto il titolo italiano dei pesi Cruiser e il titolo internazionale silver Wbc, difeso peraltro per due volte con successo, nei pesi massimi leggeri. Nella sua carriera, figura anche un incontro nei Usa, organizzato da una leggenda vivente della boxe: Evander Holyfield. Attualmente figura nei primi 30 migliori pesi massimi-leggeri del mondo.