Stasera in tv, Piazzapulita: ospiti e anticipazioni del 28 febbraio

ospiti e anticipazioni del 28 febbraioQuesta sera torna in onda, in prima serata su La 7, il talk show sull’attualità ‘Piazzapulita’: ospiti e anticipazioni del 28 febbraio.

Questa sera, in onda in prima serata su La 7, ci sarà una nuova puntata del talk show sull’attualità (politica e sociale) condotto da Corrado Formigli ‘Piazzapulita’. Al centro del programma ci sarà il dibattito sui principali temi di attualità emersi in questi ultimi giorni, come sempre per discuterne ci saranno ospiti provenienti dal mondo della politica e dal mondo della carta stampata, nonché opinionisti ed esperti che offriranno un punto di vista professionale sulle varie tematiche. Nel corso della puntata ci sarà spazio anche per un nuovo racconto dello scrittore Stefano Massini.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Piazzapulita: ospiti e anticipazioni del 28 febbraio

Il primo tema che verrà affrontato a Piazzapulita sarà l’attuale stato di salute del governo con un focus sui risultati delle elezioni regionali in Sardegna e sulle polemiche sorte al suo interno  in questi giorni. Ampio spazio verrà concesso al Reddito di Cittadinanza, ieri infatti l’Inps ha pubblicato sul sito i moduli per effettuare la richiesta e nei prossimi giorni verrà decisa dalla Camera l’approvazione definitiva del decreto che introduce il sussidio e ne stabilisce le regole e le modalità.

Si passerà poi a parlare del tema immigrazione con una probabile parentesi sulla questione ‘Diciotti‘ e su quella ‘Sea Watch‘, che anticiperà un’analisi delle prossime mosse del governo in tal senso. Infine si parlerà dell’attuale situazione economica e delle possibili misure da applicare per uscire dalla recessione tecnica. Tra gli ospiti in studio ci saranno l’ex premier Paolo Gentiloni, lo scrittore Gianrico Carofiglio ed i giornalisti Alessandro Sallusti e Paolo Mieli. A loro il compito di offrire un punto di vista eterogeneo sulle varie tematiche della serata, così da permettere ai telespettatori di formare un’idea il più possibile completa sui vari argomenti.