Home News Luke Perry ricoverato d’urgenza: ictus per l’attore di Beverly Hills 90210

Luke Perry ricoverato d’urgenza: ictus per l’attore di Beverly Hills 90210

CONDIVIDI

Luke Perry ricoverato d’urgenza per un grave malore: ictus per l’attore di Beverly Hills 90210, non si conoscono le sue condizioni.

Luke Perry ricoverato
Luke Perry ricoverato (screenshot video)

Luke Perry ha avuto un grave malore in queste ore ed è attualmente ricoverato in ospedale. Lo annuncia il portale TMZ, che però spiega che non si conoscono le sue condizioni. Da quello che si apprende, il personale medico è intervenuto d’urgenza nell’abitazione dell’attore, dopo che i vigili del fuoco hanno segnalato la presenza di una persona colpita da ictus.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Luke Perry, l’attore colpito da ictus

Luke Perry è stato trasportato in un vicino ospedale. Non è chiaro quale sia la sua condizione in questo momento. Nessuna conferma ufficiale sul suo stato di salute arriva dallo staff dell’attore lanciato dalla serie televisiva cult degli anni Novanta, Beverly Hills 90210, di cui di recente è stato firmato il reboot. La crisi medica di Luke Perry è coincisa con lo stesso periodo in cui Fox ha annunciato che riavvierà “Beverly Hills, 90210”.

Al contrario di molti ex protagonisti della serie tv, come Jennie Garth, Ian Ziering, Jason Priestly, Brian Austin Green, Tori Spelling e Gabrielle Carteris, Luke Perry non ha voluto entrare nel nuovo progetto. L’attore, che interpretava il ruolo di Dylan McKay, ha fatto parte del cast di molti film come ‘BuffyL’ammazzavampiri‘ e ‘Il quinto elemento‘, comparendo anche nel cinepanettone ‘Vacanze di Natale ’95’. Ultimamente era impegnato nella serie tv Riverdale.

Leggi anche –> Beverly Hills 90210, il reboot torna in tv con il vecchio cast dopo 20 anni