Home News Miriam Dalmazio: carriera e curiosità sull’attrice siciliana

Miriam Dalmazio: carriera e curiosità sull’attrice siciliana

CONDIVIDI

Chi è Miriam Dalmazio: carriera e curiosità sull’attrice siciliana che ha esordito quasi per caso e ha interpretato molti ruoli di successo.

miriam dalmazio
(Instagram)

Classe 1987, la giovane attrice Miriam Dalmazio è palermitana di nascita, ma una volta conclusi gli studi si è trasferita a Roma, dove ha frequentato il Centro Sperimentale. A fare l’attrice ci arriva abbastanza casualmente: prima una parte nella fictionCapri‘, poi viene scelta al posto di un’amica che aveva accompagnato a sostenere un provino per ‘Agrodolce‘, soap opera ambientata a Palermo e andata in onda per 230 puntate tra il 2008 e il 2009.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dagli esordi ai ruoli coi grandi registi di Miriam Dalmazio

Miriam Dalmazio ha invece esordito al cinema nella pellicola di Genny Nunziante e interpretata da Checco Zalone ‘Sole a catinelle’. Nel film, interpreta il ruolo di Daniela, la moglie di Checco. L’attrice siciliana viene poi scelta da Ettore Scola per il suo ultimo film ‘Che strano chiamarsi Federico’. Quindi è Beba nel film ‘Maldamore’ di Angelo Longoni e infine lavora con Giovanni Veronesi e i fratelli Taviani.

Ma è soprattutto nelle fiction televisive che si fa notare: ottiene il primo ruolo di un certo rilievo in ‘Che Dio ci aiuti‘, dove è la dottoressa Margherita Morbidelli, poi la ritroviamo in ‘Sposami’ di Umberto Marino e in serie di successo come ‘Il cacciatore’, ‘La vita promessa’ e ‘I Medici – Lorenzo il Magnifico’. Dal 25 febbraio 2019, torna in tv con la fiction ‘La stagione della caccia’, tratta da un romanzo di Andrea Camilleri.