Domenica Live, Taylor Mega ostenta ricchezza: “Con meno di un milione non posso vivere”

taylor mega
Ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live’, Taylor Mega mostra il suo elevato tenore di vita (websource/archivio)

La bella influencer Taylor Mega non si fa alcun problema a svelare quale sia il suo tenore di vita: “Non posso vivere con meno di un mln al mese”.

Taylor Mega non è per tutti. La donna, in una intervista concessa a ‘Domenica Live‘ nel salotto di Barbara D’Urso, ha confessato candidamente: “Necessito di almeno un milione di euro al mese, ho un certo stile di vita”. Ed agli immancabili contestatori risponde ancora provocando: “Ho detto almeno un milione, a chi mi chiede a cosa ambisco ho già risposto così”. Reduce dalla fugace esperienza a ‘L’Isola dei Famosi’, dove è stata eliminata, la donna dice: “Sono andata lì che già si parlava di me, ben venga se avviene anche dopo. Di certo non ho sfruttato il reality per questo motivo. Poi la D’Urso pone in risalto il vizio da parte di Tylor Mega di ostentare lusso, con quest’ultima che mostra un orologio con diamanti “veri”, dice lei. E viene mostrata una clip su quella che è una sua giornata tipo. La influencer si dedica allo shopping, poi c’è spazio per relax e massaggi, senza mai negare delle foto ai fan. “Guadagno molto con la mia professione di influencer marketing, lavoro con la mia immagine e devo essere sempre perfetta. I massaggi sono più per lavoro che per rilassarmi e quando li faccio tengo sempre due telefoni in mano”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tylor Mega, duro attacco: “Sei volgare ed irrispettosa quando ostenti ricchezza”

Presente in studio è anche Vladimir Luxuria, che redarguisce la ragazza: “Con i soldi non potrai comprare alcune cose, come la sensibilità. La tua ostentazione è un insulto a chi stenta ad arrivare alla fine del mese. Sei davvero volgare”. La Mega però risponde con parole di fuoco: “Io sono partita dal niente, andando via di casa a 18 anni. Tutto quello che ho è frutto dei miei sforzi”. Una volta, per sua stessa ammissione, ha noleggiato un volo charter da 25 posti per lei e la sorella da Ibiza a Milano. “Poco prima viaggiai in economy ma solo perché persi un volo e mi smarrirono anche il bagaglio. Era un volo di linea, io i voli di linea li definisco proprio economy”.