CONDIVIDI
trama e anticipazioni del 13 febbraio
(Screenshot Video)

Questa sera, in onda in prima visione su Rai Due, c’è la prima puntata della seconda stagione della fortunata fiction noir ‘La Porta Rossa’: anticipazioni e trama del 13 febbraio.

Quando due anni fa ‘La Porta Rossa‘ è approdato sui teleschermi degli italiani è stato un successo. Gli spettatori sono rimasti intrigati dalla connessione tra il mondo dei vivi e quello ultraterreno che viene presentata come espediente principale di narrazione, ma anche come unico strumento per scoprire la verità su quanto accaduto al commissario Cagliostro (idea già vista in Ghost, ma mai così ben delineata all’interno di una serie tv). Le domande che sono state lasciate irrisolte al termine della prima serie sono il motivo di maggiore interesse di questa seconda stagione: riuscirà Cagliostro a scoprire chi lo ha ucciso? Varcherà la porta rossa che lo condurrà definitivamente nel mondo ultraterreno? Chi è Janos? Che correlazione ha con la morte del commissario?

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La Porta Rossa: trama della puntata del 13 febbraio

La prima puntata di questa seconda stagione inizia con Cagliostro (Lino Guanciale) che assiste all’interrogatorio che i suoi ex colleghi stanno facendo a Jonas, uomo risvegliatosi dopo 30 anni di coma, il cui incidente sembra sia collegato a Rambelli (ritenuto il suo assassino). L’uomo spiega agli agenti che non ha idea di chi gli abbia sparato e le indagini dell’ispettore fantasma dovranno proseguire per altre strade. Nel frattempo il commissario si concede un attimo di pausa per assistere al parto della moglie Anna (Gabriella Pession), la donna dà alla luce una bellissima bimba che chiama Vanessa, come l’unica persona che riesce a vedere il fantasma del marito defunto.

Quella notte Cagliostro ha una visione terrificante: la figlia appena nata è in pericolo. Giunto nel luogo della visione, una ex fabbrica in cui suonava Filip, trova il giovane svenuto sul cadavere di uno dei malviventi che aveva interrotto il suo concerto. Da questa situazione difficile comincia la seconda puntata: Cagliostro torna da Vanessa (Valentina Romani) per chiedere il suo aiuto. La donna si arrabbia perché lui le aveva fatto credere di essere passato oltre, ma alla fine cede e si offre disponibile per una nuova alleanza. Insieme indagheranno sull’omicidio alla fabbrica per scagionare Filip e scoprire chi vuole uccidere la figlia di Cagliostro.