CONDIVIDI
virginia raffaele sanremo cachet guadagna
(websource/archivio)

Virginia Raffaele, dopo una partenza in salita, sta reggendo bene l’urto della conduzione al Festival di Sanremo. Ma quanto guadagna la comica romana? Scopriamo insieme il cachet.

Per Virginia Raffaele l’avventura alla 69esima edizione del Festival di Sanremo è stata in salita. Scelta da Claudio Baglioni per affiancarlo, insieme a Claudio Bisio, la comica, imitatrice e conduttrice romana ha commesso qualche errore di troppo nella prima serata. Ma si sa, al debutto si è tutti un po’ emozionati. La Raffaele, però, sta dando ancora una volta riprova delle sue qualità temperamentali. Quelle che l’hanno portata a farsi conoscere al grande pubblico e che già aveva messo in mostra nell’edizione 2016 del Festival di Sanremo. Ora restano le ultime due serate in cui dare il meglio per concludere alla grande. In questi casi, poi, una domanda è ricorrente. Quanto guadagnano i conduttori di Sanremo? E, nel caso specifico, a quanto ammonta il cachet di Virginia Raffaele? Scopriamolo insieme.

Leggi anche -> Virginia Raffaele, gaffe in diretta a Sanremo: “Salutiamo i Casamonica”

Per essere aggiornato su tutte le notizie: CLICCA QUI!

Sanremo, quanto guadagna Virginia Raffaele? Ecco il cachet

Secondo le indiscrezioni circolate qualche settimana prima dell’inizio del Festival di Sanremo, Virginia Raffaele avrebbe strappato un contratto da 350mila euro per il suo ruolo nella kermesse musicale. Una cifra notevole ma che sarebbe stata in ogni caso la più bassa tra il trio di conduttori. La Rai, però, ha fatto sapere di aver messo in atto un piano di razionalizzazione dei costi, nonostante si preveda una raccolta pubblicitaria da record grazie soprattutto allo sponsor unico di Tim. Il cachet percepito da Virginia Raffaele non è stato ufficializzato ma non sarebbe superiore ai 150mila euro. L’assegno, nel caso, sarebbe decisamente inferiore a quelli ricevuti da Pierfrancesco Favino (350mila euro) e Michelle Hunziker (420mila euro) nella passata edizione del Festival di Sanremo. La certezza ‘regalata’ dai dirigenti della televisione pubblica è stata quella sul compenso del direttore artistico Baglioni, identico a quello dell’anno scorso (585mila euro).