CONDIVIDI

Sanremo 2019, Ultimo e la fidanzata Federica Lelli si sono lasciati: ecco perché. 

Ultimo

Ultimo è impegnato nel Festival di Sanremo 2019 e con la sua canzone “I tuoi particolari” è considerato da tutti come uno dei favoriti. Nella vita privata però non sta vivendo un bel momento dato che da quel che si apprende la sua storia con la fidanzata Federica Lelli sarebbe finita. «Ho perso l’amore per colpa degli impegni, il successo ti dà sicuramente tanto sul palco, ma ti toglie troppo nella vita» ha detto al settimanale Oggi Nicolò Moriconi in arte Ultimo. 

Sanremo 2019, chi è Ultimo: la carriera del giovane cantante romano

Nel 2016, Ultimo vince il concorso di musica hip hop ‘One shot game’, promosso dalla Honiro. L’etichetta discografica indipendente inizierà poi a produrlo. Poco meno di un anno dopo, nel maggio del 2017, Ultimo apre il concerto di Fabrizio Moro. E’ una circostanza che gli fa bene, dandogli visibilità. Il debutto ufficiale è con il singolo ‘Chiave’, seguito poi da ‘Ovunque tu sia’ e ‘Sabbia’. La naturale conseguenza è ‘Pianeti’, primo album uscito nell’ottobre del 2017 che ha raggiunto la seconda posizione della classifica iTunes. La vittoria a Sanremo nella categoria Nuove proposte lo lancia definitivamente. Esce con l’album ‘Peter Pan’ e inizia un tour in tutta Italia: a Roma è sold out. Il 20 aprile 2018 collabora con Fabrizio Moro nel singolo ‘L’eternità (il mio quartiere)’, essendo entrambi nati a San Basilio.

I tuoi particolari, il testo della canzone di Ultimo

di Ultimo

È da tempo che non sento più
La tua voce al mattino che grida «bu»
E mi faceva svegliare nervoso ma
Adesso invece mi sveglio e sento che
Mi mancan tutti quei tuoi particolari
Quando dicevi a me
«Sei sempre stanco perché tu non hai orari…»
È da tempo che cucino e
Metto sempre un piatto in più per te
Sono rimasto quello chiuso in sé
Che quando piove ride per nascondere
Mi mancan tutti quei tuoi particolari
Quando dicevi a me
«Ti senti solo perché non sei come appari»
Oh, fa male dirtelo adesso
Ma non so più cosa sento
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei dirti che
Siamo soltanto bagagli
Viaggiamo in ordini sparsi
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei scrivere per te nuove canzoni d’amore e cantartele qui.
È da tempo che cammino e
Sento sempre rumori dietro me
Poi mi giro pensando che ci sei te
E mi accorgo che oltre a me non so che c’è
Che mancan tutti quei tuoi particolari
Quando dicevi a me
«Sei sempre stanco perché tu non hai orari…»
Oh, fa male dirtelo adesso
Ma non so più cosa sento
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei dirti che
Siamo soltanto bagagli
Viaggiamo in ordini sparsi
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei scrivere per te nuove canzoni d’amore e cantartele qui
Fra i miei e i tuoi particolari
Potrei cantartele qui
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei dirti che
Siamo soltanto bagagli
Viaggiamo in ordini sparsi
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei scrivere per te nuove canzoni d’amore e cantartele qui.