Home News Venezia, chirurgo opera da anni: aveva solo la terza media

Venezia, chirurgo opera da anni: aveva solo la terza media

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:58
CONDIVIDI

aveva solamente la terza mediaAttestati, titoli e documentazioni appese nell’ufficio e utilizzate come attestati a garanzia del curriculum: falso chirurgo italiano viene smascherato in Romania.

Un cittadino veneziano, Matteo Politi (39 anni), è stato scoperto ad esercitare il ruolo di chirurgo plastico in Romania senza la minima specializzazione. L’uomo aveva già provato a farsi passare per chirurgo in Italia, a Verona, ed era stato arrestato. Nel 2011 aveva firmato un patteggiamento con il quale ammetteva le proprie colpe e accettava una condanna ad un anno e mezzo di carcere. La punizione evidentemente non gli era servita, visto che qualche anno più tardi ci ha riprovato in Romania sotto lo pseudonimo di Matthew Mode.

Per ottenere il posto Matthew ha presentato una documentazione falsa con la quale attestava di essere laureato in medicina e specializzato in chirurgia estetica a cui aveva aggiunto attestati e titoli che avrebbe acquisito da prestigiose università in giro per il mondo. Non contento il 39 enne veneziano aveva anche creato una pagina social in cui pubblicizzava la propria attività e vantava la propria abilità come chirurgo. L’uomo operava a Bucarest da un anno in 4 differenti cliniche: Euromedical, Prestige, MH Medical Group e Monza.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chirurgo opera per anni con la terza media, scoperto grazie ad un’inchiesta giornalistica

In questo caso a smascherare il falso chirurgo non è stata la polizia ma un’inchiesta giornalistica portata avanti dal quotidiano ‘Libertatea‘. Il giornalista che ha condotto l’inchiesta era stato contattato da un infermiere insospettito dalle incertezze del chirurgo italiano in sala operatoria: pare infatti che risultasse goffo e impacciato anche nelle operazioni più semplici e che impiegasse molto tempo per eseguire interventi di routine. Grazie all’indagine portata a compimento dal quotidiano romeno si è scoperto che il sedicente  chirurgo Matthew Mode altri non era che Politi, il quale in realtà non ha conseguito nemmeno il diploma.