CONDIVIDI

età, curiosità e carriera dell'attore puglieseScopriamo chi è Michele Riondino: età, curiosità e carriera dell’attore pugliese ospite questa sera del Festival di Sanremo.

Tra gli ospiti che calcheranno il palco dell’Ariston questa sera figura anche Michele Riondino, attore pugliese che si presenterà in coppia con Laura Chiatti. Il grande pubblico lo conosce principalmente per il ruolo di Salvatore Montalbano nella fiction Rai di successo ‘Il Giovane Montalbano‘, ma l’attore ha un curriculum degno di nota, soprattutto in ambito cinematografico (motivo per cui è stato scelto come padrino del Festival del Cinema di Venezia la scorsa estate), ed un passato come musicista in una band, la musica infatti è la sua seconda grande passione. Scopriamo dunque qualche dettaglio in più sulla vita e la carriera di questo attore.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Michele Riondino: tutto ciò che c’è da sapere sull’attore pugliese

Nato a Taranto il 14 marzo del 1979, Michele Riondino sviluppa sin da bambino la passione per la recitazione a cui si affianca quella per la musica. In periodo adolescenziale sceglie di coltivare la passione per la musica e forma insieme ad un gruppo di amici la band ‘La setta dei poeti estinti‘. In questi anni comincia a frequentare alcuni corsi di recitazione e presto comprende che la sua carriera professionale dovrà procedere in quella direzione. A fine anni ’90 si trasferisce a Roma per entrare a far parte dell’Accademia di Arte Drammatica Silvio D’Amico, attraverso la quale ottiene i primi ingaggi come attore teatrale con la compagnia ‘Il Circo Bordeaux’.

L’esordio televisivo avviene con un ruolo marginale in ‘Compagni di scuola‘ seguito da un’apparizione in ‘Incantesimo 5’ e ‘Distretto di Polizia’. Nel 2003 arriva il primo ruolo come attore non protagonista al cinema (Uomini & Donne, Amori & Bugie), una prima apparizione che verrà bissata solamente nel 2009, quando recita in ‘Il Passato è una terra straniera’ di Vicari ed ottiene la nomination come miglior attore non protagonista al ‘Nastro d’Argento’. La consacrazione cinematografica arriva nel 2017 quando ottiene diverse nomination come miglior attore protagonista per l’interpretazione in ‘La ragazza del mondo‘. Prossimamente lo rivedremo sui grandi schermi per il film basato sulle canzoni di Lucio Battisti ‘Un’avventura’, pellicola di cui parlerà al Festival di Sanremo.

Per quanto riguarda la vita privata, Michele è fidanzato e convive da anni con la make up artist Eva Nestori, con la quale ha anche avuto una figlia chiamata Frida in onore della pittrice messicana. A quanto pare, però, i due non hanno in programma di sposarsi, pare infatti che l’attore non creda nel matrimonio e che per il momento non voglia compiere questo passo.