CONDIVIDI

Tragica fine di un 40enne, sposato e padre di due bambini, l’uomo che questa mattina si è lanciato dal ponte di via Pietro Castellino, l’uomo è stato immediatamente ricoverato in ospedale, ma a causa delle gravi ferite riportate nella caduta è seguito immediatamente il decesso.

Si tratta purtroppo dell’ennesimo atto suicida verificatosi in quello che ormai viene definito da molti come il “ponte dei suicidi”.