CONDIVIDI

Spari a Roma, colpito il famoso nuotatore 19enne Manuel Bortuzzo: è gravissimo. Non si capisce bene cosa sia accaduto e se si sia trattato di un clamoroso errore di persona.

Manuel Bortuzzo

Sta di fatto che in una scena da far west avvenuta questa notte a Roma in piazza Eschilo, all’Axa, Manuel Bortuzzo 19enne promessa del nuoto italiano. In base alle prime informazioni raccolte pare ci sia stata una rissa all’uscita di un noto pub della zona alla quale sarebbe seguito un fuggi fuggi generale con gli spari sullo sfondo che potrebbero essere partiti da uno scooter o da un’auto in corsa. Ad avere la peggio proprio Bortuzzo, nuotatore di Treviso giovane promessa del nuoto italiano. Il 19enne è ricoverato in gravissime condizioni e secondo le ultime notizie in arrivo dai sanitari sarebbe in fin di vita. Sulla vicenda indagano gli agenti del commissariato di Ostia e della Squadra Mobile che si avvalgono anche delle immagini di alcune telecamere di sicurezza della zona che avrebbero ripreso l’intera scena. Bortuzzo sarebbe estraneo alla rissa e potrebbe essere stato colpito per sbaglio. Il ragazzo è stato sottoposto a un intervento d’urgenza per bloccare l’emorragia interna toracica dovuta al proiettile che lo ha trafitto. Bortuzzo è stato anche sottoposto ad un delicatissimo intervento neurochirurgico.