CONDIVIDI

Strade ghiacciateDrammatico incidente stradale nell’Oltrepò Pavese: un uomo di 53 anni finisce fuoristrada con l’auto e muore sul colpo.

L’ondata di freddo giunta in Italia in queste ore ha portato ad un brusco abbassamento delle temperature ed a condizioni climatiche avverse. In diverse regioni del nord Italia sono state registrate nevicate che hanno permesso la formazione di lastre di ghiaccio sulle strade, mettendo a rischio la circolazione dei veicoli.

Il ghiaccio formatosi sulle strade ha costretto numerosi automobilisti a fermare la propria corsa ai margini della strada, al fine di evitare conseguenze peggiori. Non è stato altrettanto fortunato un uomo di Cava Manara: l’automobilista stava percorrendo la strada Provinciale 134 che conduce a Montù Beccaria (Oltrepò Pavese) intorno alle 20:30, quando ad un tratto il suo mezzo ha cominciato a scivolare ed è uscito fuori strada.

La violenza dell’urto è stata tale che l’uomo ha riportato gravi ferite. Sul luogo è intervenuto il personale del 118 che niente ha potuto per salvargli la vita. Sul posto anche i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine, questi ultimi si sono occupati di effettuare i rilevamenti utili a stabilire la dinamica dell’incidente. Pare che quando si è verificato l’incidente stesse nevicando e la visibilità fosse scarsa.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Neve al nord Italia: strade ghiacciate in Toscana, Emilia Romagnia e Lazio

Dopo le corpose nevicate dei giorni scorsi è scattato l’allerta ghiaccio nelle strade in Toscana, Liguria, Emilia Romagna e Lazio. A Firenze la tranvia è stata bloccata per alcune ore proprio per la formazione di ghiaccio, a Maranello (Modena) le strade ghiacciate hanno fatto sbandare decine di auto e mezzi pesanti. In Liguria, dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi, è stata diramata l’allerta gialla nei pressi di Savona, mentre in Emilia Romagna potrebbe scattare l’allerta arancione. Le Regioni hanno messo in azione i camion spargi sale per fare sciogliere il ghiaccio (principalmente nei cavalcavia), ciò nonostante è stato chiesto agli automobilisti di porre attenzione, principalmente durante le prime ore del giorno.