Home Idee di viaggio Carnevale di Venezia 2019: il volo dell’angelo

Carnevale di Venezia 2019: il volo dell’angelo

CONDIVIDI
volo dell'angelo 2019

L’evento più suggestivo del Carnevale di Venezia 2019 è il volo dell’Angelo: le informazioni, gli orari e il programma ufficiale

Il Carnevale di Venezia è uno dei Carnevali più importanti, antichi e famosi d’Italia e del mondo e ogni anno migliaia di persone truccate e mascherate si ritrovano in fila fra le sue calli e poi affacciate sui suoi ponti per ammirare un panorama unico al mondo. Uno degli eventi più amati del Carnevale di Venezia è lo spettacolare Volo dell’Angelo che si svolge in Piazza San Marco. Il Carnevale di Venezia 2019 ha un ricchissimo programma con tantissimi eventi e spettacoli: dall’inizio del Carnevale fino alle fine ogni giorno potrete partecipare a contest, gare di maschere e spettacoli di ogni tipo.

Leggi anche -> Carnevale 2019: le date e i giorni di festa

Carnevale di Venezia 2019, il Volo dell’Angelo 2019: storia, informazioni e orari

Il Carnevale di Venezia 2019 ha un lungo programma di eventi, ma quello principale e più atteso che attira sempre migliaia di visitatori è l’emozionante Volo dell’Angelo: uno spettacolo scenografico in piazza San Marco che dà il via ufficiale ai festeggiamenti del Carnevale di Venezia.
Dal Campanile di San Marco un ‘angelo’ scende su una fune fino a Palazzo Ducale sopra una folla festante. L’appuntamento quindi è a piazza San Marco domenica 24 febbraio 2019 a partire dalle ore 11. Il Volo dell’Angelo è una tradizione veneziana che affonda le sue radici nel 1500 e che dopo un periodo di sospensione è ora tornato per la gioia di veneziani e turisti.

Leggi anche -> Venezia in 1 giorno: le 12 cose da vedere assolutamente

La tradizione del Volo dell’Angelo risale al XV secolo quando un acrobata turco camminando su una fune legata da una barca al campanile di San Marco raggiunse poi il balcone di Palazzo Ducale per rendere i suoi omaggi al Doge. L’esibizione piacque tantissimo e si decise di ripeterla ogni anno ogni giovedì grasso. Nell’edizione del 1759 però l’acrobata perse l’equilibrio, cadde e morì: l’evento traumatizzò gli spettatori e si decise di vietare di lì in avanti quest’esibizione. Il Volo dell’Angelo venne sostituito così sostituito con il più tranquillo Volo della Colombina: sulle fune correva una colombina di legno che come una pignatta poi si apriva per liberare fiori e coriandoli.

Il Volo della Colombina resistette per oltre due secoli, ossia fino ai giorni nostri. Solo nel 2001 infatti è stato ripristinato il Volo dell’Angelo. Ovviamente questo avviene oggi in massima sicurezza, senza nessun pericolo per la persona che si lancia dalla fune. Dal 2011 il ruolo dell’Angelo è affidato alla Maria vincitrice del concorso del Carnevale dell’anno precedente. Per il Carnevale di Venezia 2019 sarà quindi Erika Chia a lanciarsi nel Volo dell’Angelo con un abito dell’atelier di Stefano Nicolao.