Mauro Corona, lo struggente addio: “Era il mio migliore amico”

(Websource / archivio)

Il noto scrittore e alpinista ha voluto ricordare con un post su Facebook il suo amico a quattro zampe purtroppo venuto a mancare.

La foto campeggia sul profilo Facebook di Mauro Corona: “Dopo 16 anni di avventure per boschi e montagne, il mio migliore amico “Roci”, bastardino dal muso dolce, se n’è andato con discrezione e silenzio”. Inizia così il commovente messaggio sul social network che lo scrittore e alpinista, volto noto della tv, ha voluto dedicare al suo fedele amico a quattro zampe.

Il saluto commosso di Mauro Corona

Le parole di Corona sono accompagnate da una foto in bianco e nero nella quale lui stesso stringe il cucciolo Roci tra la neve dei suoi monti. “Garrese sotto al ginocchio – si legge nel testo – in salita è sempre stato il più forte dei due. A dimostrazione che tenacia e amore battono il talento”. Poi una commossa e poetica chiusa: “Vigile e riservato, era vissuto così, quasi senza abbaiare”.

Un sentimento forte, quello espresso dalle parole di Mauro Corona, che rivela il suo amore sconfinato per gli animali e per quel compagno di viaggio cui era particolarmente affezionato. E intanto il post sulla sua seguitissima pagina social ha raccolto migliaia di “like”, commenti di solidarietà e condivisioni che lo hanno fatto diventare nel giro di poche ore virale.

EDS

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News