CONDIVIDI
tumori luce
(Le Iene)

Le Iene smascherano una curatrice che “toglieva” i tumori con la luce Divina. 

Si chiama Maria Luce ed è una donna che dice di guarire i tumori con la sola imposizione delle mani attraverso le quali agisce direttamente Dio. E insieme a lei, colui che le procura la maggior parte dei pazienti (o clienti come volete chiamarli) c’è un prete che indirizza dalla curatrice molti fedeli che hanno malattie spesso incurabili come i tumori.

La Iena Matteo Viviani ha inviato due complici sanissime che le hanno detto di avere dei tumori e lei ha iniziato le sue pratiche non prima di aver detto tra le tante cose una frase agghiacciante: “Non ha mai guarito nessuno la chemio”. E poi spiega come ha curato una donna con 36 tumori. “Ho cominciato a trattarla e in otto giorni sono spariti tutti”. Maria Luce ha aperto una pagina Facebook per rispondere alle richieste di guarigione, e per il tempo impiegato nella sua attività chiede 10 euro. La donna ha anche pubblicato due libri che sostiene siano stati “dettati da Dio”, che avrebbe anche deciso la copertina.

Quando Matteo Viviani va da lei la donna risponde così: “Attraverso le mie mani Dio padre manda la luce divina e avvengono delle guarigioni” rimanendo dunque sulle sue posizioni. Viviani raggiunge anche il prete che indirizza i fedeli malati dalla signora. Lui in un primo momento dice: “Al medico non ci credo. E’ più importante quello che dice la signora Maria”, poi però sembra ravvedersi. “Speriamo davvero che sia così” conclude l’inviato de Le Iene.