Pisa: Giuseppe Marchesano ucciso a colpi di pistola

giuseppe marchesano
Giuseppe Marchesano

Montopoli, in provincia di Pisa: Giuseppe Marchesano, 27 anni, trovato morto in casa, ucciso a colpi di pistola, si indaga sul delitto.

Una morte terribile quella del 27enne Giuseppe Marchesano di Casteldelbosco, una frazione di Montopoli, in provincia di Pisa. Il giovane è stato rinvenuto morto nella sua casa, freddato a colpi di arma da fuoco. Lo si apprende dalla stampa locale. Del ragazzo si erano perse le tracce venerdì, quando intorno alle 15.00 era uscito dal lavoro, in un’officina meccanica.

Vuoi restare aggiornato sulla cronaca italiana? Clicca qui

Le ultime ore di Giuseppe Marchesano: le indagini della polizia

Si indaga adesso per ricostruire le ultime ore di Giuseppe Marchesano: il suo cadavere è stato rinvenuto ieri in sera, ma la morte potrebbe risalire al giorno precedente. Il corpo era riverso sul divano e il delitto ha tutte le caratteristiche di un’esecuzione. Niente armi in casa del giovane, che sembra avesse invece quattro colpi di pistola in testa. Disposta l’autopsia che dovrà fare chiarezza sul suo decesso.

Da quanto si apprende, il ragazzo era originario di San Miniato ma da qualche anno si era trasferito nella frazione di Montopoli. Nessuno sembra aver notato nulla di strano, tranne un vicino di casa del giovane, che spiega di aver sentito nella notte precedente dei rumori. Solo successivamente, appreso del delitto, ha capito che erano stati degli spari.

Leggi le nostre notizie su viaggi, attualità, cronaca e curiosità anche su Google News