CONDIVIDI
(GettyImages/Archivio)

Chi è Dino Giarrusso, l’ex Iena che collabora col M5S. Nato a Catania nel 1974 e laureatosi all’Università di Siena, dopo aver collaborato con testate giornalistiche e come aiuta regia nel cinema, dal 2014 al 2017 è inviato de Le Iene. Ora il nuovo incarico di Dino Giarrusso sarà dello staff del sottosegretario all’IstruzioneLorenzo Fioramonti.

Dino Giarrusso, la vita e la carriera dell’ex Iena e candidato con il M5S

E’ entrato a far parte dello staff del sottosegretario all’IstruzioneLorenzo Fioramonti, e il suo incarico sarà ora quello di vigilare sulla regolarità dei concorsi universitari. Giarrusso si era candidato alle recenti Politiche con il M5S, senza ottenere un seggio in Parlamento e ad annunciare il suo recente incarico è stato lo stesso Fioramonti per mezzo di un post su Facebook.
Dino Giarrusso è nato a Catania l’11 settembre 1974 e all’Università di Siena si è laureato nel 1997 in Scienze della Comunicazione. Ha collaborato con alcune testate, come L’unità e La Repubblica tra gli anni ’90 e primi anni 2000.
Ed è stato inoltre regista, aiuto regista e sceneggiatore in alcuni spot pubblicitari e film. Dal 2000 ha esordito come come assistente alla regia di Ettore Scola per Concorrenza sleale. E negli anni successivi è stato aiuto regia di Marco Risi, Ricky Tognazzi, Michael Bay e Daniele Luchetti. E’ stato inoltre nominato come membro a vita della giuria dei David di Donatello e dell’Accademia del Cinema Italiano nel 2008.
Presso l’Università di Catania è stato inoltre fino al 2011 docente universitario a contratto in Tecniche della produzione cinematografica e televisiva. Molti sono stati però gli utenti sui social network che hanno messo in discussione proprio quest’ultimo incarico. Sul sito nell’Ateneo infatti non si trova il suo nome e nel curriculum pubblicato on line non vi è traccia di tale incarico.
Il professore Associato in Economia Politica, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali all’Università degli Studi di Pavia, Riccardo Puglisi ha messo in dubbio la docenza di Giarrusso, tanto che quest’ultimo in risposta ha pubblicato recentemente la fotografia su Twitter del proprio contratto con l’Università.
Tra il 2014 e il 2017 è stato inviato de Le Iene occupandosi di politica. Nel 2018 si è candidato con il M5S alle elezioni Politiche ed ha lavorato nello staff della consigliera della Regione Lazio Roberta Lombardi. Anche il virologo Roberto Burioni ha polemizzato sui social sul nuovo incarico di Giarrusso, dichiarando: “Questo deve vigilare sui concorsi universitari. Ditemi che sono su scherzi a parte”.
BC

Leggi tutte le notizie su Google News