CONDIVIDI
(Websource / archivio)

E’ diventata celebre per aver interpretato la simpatica “Carlina” nel film Il Ciclone, con Leonardo Pieraccioni, e si è poi affermata come una delle attrici italiane più amate. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei.

Tosca D’Aquino è nata a Napoli il 10 giugno 1966, sotto il segno zodiacale dei Gemelli. Da sempre appassionata di teatro, cinema e televisione, è cresciuta con il sogno di diventare attrice. I suoi genitori hanno faticato a frenare il suo entusiasmo, e alla fine hanno acconsentito ad esaudire i suoi desideri, consentendole di fare qualche provino. E proprio così è iniziata la sua lunga e fortunata carriera. Dopo il diploma Tosca D’Aquino si è trasferita a Roma, dove ha frequentato l’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico. Nella Capitale ha trovato i primi ingaggi nel mondo dello spettacolo e nel 1986 ha debuttato a Fantastico, allora condotto da Pippo Baudo, in cui era tra gli artisti emergenti. Poi, nel 1988, ha esordito come attrice di cinema, partecipando al film Rimini-Rimini.

I segreti di Tosca D’Aquino

Nonostante abbia recitato soprattutto in ruoli comici, Tosca D’Aquino è un’attrice a tutto tondo, animata da una grande passione per il teatro. A metà degli anni Novanta, dopo aver affiancato grandi personaggi del mondo dello spettacolo – due su tutti: Leonardo Pieraccioni e Vincenzo Salemme – è arrivata la notorietà. In particolare, Pieraccioni l’ha voluta per due ruoli nei film I Laureati e Il Ciclone. In televisione, invece, l’attrice ha ricevuto molti consensi al fianco di Giorgio Panariello in Torno Sabato, nel 2000. E a partire dal 2017 ha impersonato vice sovrintendente Daniela Ottavia Calabrese nella serie I bastardi di Pizzofalcone, confermando la sua bravura in un ruolo di grande responsabilità: lei stessa ha confessato di aver sentito sulle sue spalle il “peso” della divisa che indossava.

Tosca D’Aquino ha però anche una vita privata. Nel 1994 ha sposato l’ingegnere Mauro Gabrielli, e dalla loro relazione è nato nel 1998 il primo figlio Edoardo. L’attrice ha divorziato nel 2001, esperienza che le ha provocato una grande sofferenza, essendo tra l’altro una cattolica praticante. Ma pochi mesi dopo, inaspettatamente, ha incontrato il produttore Massimo Martino. E’ stato un vero e proprio colpo di fulmine, anche se i due sono stati fidanzati per ben 11 anni prima di convolare a nozze, nel 2013. Da quel nuovo amore è nato nel 2006 il secondo figlio di Tosca, Francesco. Nel (poco) tempo libero si dedica al teatro e alla lettura – il suo autore preferito è Marcel Proust – mentre non è affatto portata per la tecnologia – in effetti, non è molto attiva sui social, a eccezione di Instagram. Infine, per sua stessa ammissione, l’attrice è una maniaca delle pulizie e ha il terrore delle malattie, ragion per cui non ha mai fatto tatuaggi, non si è mai ubriacata, né ha mai avuto avventure sessuali. Una “normalità” che probabilmente è anche il segreto del suo successo.

EDS

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News