L’Inter delle riserve strapazza il Genoa: ovazione per Joao Mario

Inter Joao Mario
(screenshot video)

L’Inter delle riserve strapazza il Genoa: ovazione per Joao Mario, autore di un gol nei minuti di recupero del secondo tempo.

Tre gol nel primo tempo, con doppietta di Roberto Gagliardini e rete di Matteo Politano, due nei minuti di recupero del secondo tempo. Segnano Joao Mario e Radja Nainggolan, di testa, entrato da pochissimi minuti. L’Inter in formazione rimaneggiata in vista dell’impegno di Champions League contro il Barcellona, strapazza il Genoa, lontano parente della squadra che due settimane fa a bloccato la Juventus capolista.

Leggi anche –> Inter, presentato Lautaro Martinez: avrà la maglia numero 10

Festa per il gol di Joao Mario a San Siro

Per Joao Mario, dopo le critiche, il prestito al West Ham e le polemiche sulla mancata cessione, con tanti di fischi da parte del pubblico di San Siro, oggi è arrivata l’ovazione. Il centrocampista portoghese è stato in campo per tutta la partita, dandosi da fare a centrocampo e sostituendo nel migliore dei modi Radja Nainggolan. Proprio quest’ultimo è subentrato nei minuti finali a Marcelo Brozovic, sicuramente il migliore fino a quel momento.

Nei minuti finali, Joao Mario ha confezionato così due perle: prima il gol, quando si è liberato bene al limite dell’area, infilando il portiere genoano all’angolino, quindi l’assist per il belga Nainggolan, che ha segnato il 5-0 di testa proprio sul triplice fischio. Per l’Inter sono sette vittorie consecutive in campionato.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News