Maria De Filippi, la Rai blocca l’intervista a “Vieni da me”: ecco perché – VIDEO

(Websource / archivio)

E’ una Maria De Filippi per certi versi inedita quella che si è raccontata nel salotto del “Tè delle principesse” a Vieni da Me su Rai1. Ma non tutti hanno gradito…

Caterina Balivo ha ospitato Maria De Filippi nell’angolo “Tè delle Principesse” di Vieni da Me, il programma che conduce su Rai1. Una lunga chiacchierata nel corso della quale la Nostra, volto di punta di Mediaset, ha rivelato alcuni aspetti poco noti della sua biografia con due piccole bambine, Camilla e Corinne, davanti a un piatto di biscotti e un buon tè. “A scuola andavo benino, ma solo nelle materie che mi piacevano tanto – ha ammesso – . E poi a volte copiavo, e ho presto tante note perché arrivavo spesso in ritardo e in classe chiacchierava con la mia compagna di banco”. Quanto alla sua vita privata, la Maria Nazionale ha confidato che le piacerebbe diventare nonna, magari di due gemelline come le sue intervistatrici. Infine ha confessato di non riuscire a mantenere segreti, il che le crea qualche problema con gli amici: “A me non li raccontano – spiega – perché sanno che poi non riesco a tenerli”.

Il colpo di scena in casa Rai

La vera notizia, però, è che parte dell’intervista sarebbe stata “censurata” per volere dei vertici Rai. Il motivo? Pare che sia arrivata una telefonata al veleno direttamente dall’amministratore delegato, Fabrizio Salini. L’indiscrezione scottante è stata riportata dal sempre informatissimo blog di Davide Maggio, che scrive: “Possiamo anticiparvi che la tv pubblica abbia scelto di non mandare in onda il segmento denominato ‘Tè delle Principesse’ che avrebbe visto la conduttrice di Canale 5 protagonista”. E rivela che il “blitz” telefonico del manager “aveva proprio l’obiettivo di bloccare l’intervento: Rai 1 non può regalare l’ennesimo spot al principale volto della concorrenza”.

A onor del vero, non sarebbe la prima volta che accade una cosa simile: proprio di recente infatti la Rai ha bloccato l’ospitata di Barbara d’Urso a #CartaBianca da Bianca Berlinguer. Questa circostanza presenta però dei contorni differenti, fa notare ancora Davide Maggior, “visto che si tratta di un intervento registrato e peraltro anticipato alla stampa appena due ore prima dell’inizio della trasmissione”. L’unica traccia residua potrebbe essere la breve clip che vi proponiamo.

EDS

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News