CONDIVIDI
michael bublé
(Instagram)

Michael Bublé si ritira dalla musica dopo l’uscita del suo prossimo album: la notizia gela i suoi fans e arriva dopo la malattia del figlio.

Il noto cantante Michael Bublé ha confermato che lascerà l’industria musicale dopo l’uscita del suo prossimo album. Intitolato Love, il suo decimo disco in studio sarà l’ultimo del cantante jazz, dopo un paio di anni traumatici nella sua vita privata. Il giovane figlio di Bublé, Noah, sta attualmente guarendo dal cancro del fegato, una diagnosi che ha completamente cambiato la visione dell’artista canadese sul mondo.

Leggi anche –> Michael Bublé parla della malattia del figlio: “Sono stato all’inferno”

L’annuncio di Michael Bublé in un’intervista

Conversando con la rivista Daily Mail Weekend, Bublé ha detto della sua decisione di ritirarsi dalle luci della ribalta: “Non ne ho più il coraggio. Il narcisismo delle celebrità. Questa è la mia ultima intervista. Mi ritirerò. Ho fatto il disco perfetto e ora posso andare in testa alle classifiche”. Michael Bublé, che ha venduto più di 75 milioni di dischi nella sua carriera, è stato supportato dai fan nella sua decisione.

“Ci mancherà la tua voce, speriamo che tuo figlio abbia una pronta guarigione”, ha scritto un fan, mentre un altro ha aggiunto: “È meraviglioso. I migliori auguri per lui e per il suo bellissimo bambino”. Riflettendo su come ha affrontato la diagnosi devastante di Noah, Bublé ha ammesso: “Non l’ho mai chiamato l’ospedale, l’ho chiamato l’hotel divertente, e ogni giorno ho preso delle lenzuola extra e costruivo una tenda per Noah. Davo del mio meglio per farlo star bene”. Quindi il cantante ha concluso: “È stato un esercizio così difficile, ma il mio intero essere è cambiato, la mia percezione della vita”.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News