CONDIVIDI

Le previsioni meteo per il prossimo weekend di ottobre: torna il caldo dopo le piogge

Alla fine di settembre abbiamo fatto un salto nel pieno dell’autunno e sembrava davvero che le belle giornate fossero finite. In pochi giorni infatti siamo passati dalle maniche corte alle giacche con cali termici anche di 15 gradi. Ma dopo la prima settimana di ottobre il tempo ha preso un’altra piega tornando su valori più gradevoli, sebbene le giornate siano state spesso molto piovose.

Ora addirittura vivremo giorni quasi estivi in questo ottobre 2018. Già martedì 9 ottobre ne avremo un assaggio del caldo, ma sarà nel fine settimana, da venerdì 12 ottobre, che assisteremo ad una scalata verso l’alto delle temperature che si porteranno a valori davvero degni dell’estate intorno ai 28 gradi. Prima di ciò però l’Italia sarò interessata da una fortissima perturbazione atlantica che potrebbe portare serie conseguenze in alcune regioni per via delle intense precipitazioni.

Leggi anche -> Meteo inverno 2018/19: ecco cosa ci aspetta

Meteo ottobre 2018: torna il caldo dall’Africa

Le ottobrate sono quei giorni di ottobre in cui il termometro sale verso l’alto ed il cielo è ampiamente soleggiato. Un fenomeno tipico del Centro Sud Italia, meno frequente al Nord dove ottobre ha tutte le caratteristiche di mese autunnale. Belle giornate dunque in pieno ottobre non dovrebbero troppo destare sorpresa, ma il fenomeno che avverrà nel prossimo fine settimana, va al di là. Infatti alla rimonta dell’Anticiclone si unirà l’aria calda africana e sarà quest’ultima la responsabile dell’importante incremento termico.

Mercoledì 10 e giovedì 11 ottobre il maltempo colpirà il Nord Ovest e la Sardegna con locali nubifragi. Poi da venerdì 12 ottobre l’Alta Pressione conquisterà tutta l’Italia e sabato 13 il sole splenderà su tutt’Italia con qualche residuo acquazzone sulle Alpi, la Sardegna e la Sicilia occidentale. Anche domenica 14 ottobre il sole la farà da padrone anche se non si possono escludere dei rovesci su Calabria e Sicilia.

Il dato più interessante di questa rimonta dell’Alta Pressione è quello termico. Il clima sarà molto piacevole con temperature massime e minime che si porteranno a valori più alti della media del periodo sia al Nord sia al Sud. A Bolzano sono attesi 28 gradi di massima, 24 a Trento, 23 a Milano e Torino. Firenze e Roma 26 gradi, Napoli e Palermo 25. Al Sud saranno le minime ad essere particolarmente alte: 22 gradi a Cagliari e Palermo. A Roma 18 gradi di minima, a Firenze 16 e a Milano 15.

Questa ondata di caldo insisterà anche nella settimana successiva, ma la presenza di una Bassa Pressione che spinge sul Mediterraneo potrebbe farla cedere e riportando così il maltempo sul nostro Paese.

Continua a leggere le nostre notizie: seguici su Google News!