CONDIVIDI
piscina
(Archivio)

A Pegli, provincia di Genova, un 21enne è morto dopo un terribile incidente avvenuto in strada: il giovane guidava una moto ed è morto sul colpo.

Andrea Bolognese, ragazzo di appena 21 anni, è morto in un incidente di moto a Pegli, in provincia di Genova. Il ragazzo ha preso male una curva e si è schiantato contro un’auto guidata da un uomo di 60 anni, rimasto ferito nell’impatto.

Leggi anche —> Incidente sulla 318 a Valfabbrica: un morto e un ferito – VIDEO

Pegli, 21enne muore in un terribile incidente di moto

Andrea Bolognese è il 21enne morto ieri in un tragico incidente accaduto a Pegli, in provincia di Genova, a causa di una curva presa troppo larga. Il ragazzo si trovava su via Multedo quando ha preso male la curva e si è schiantato contro l’auto di un 60enne che proveniva dalla direzione opposta. Secondo la ricostruzione della sezione Infortunistica della polizia municipale che si è occupata dei rilevamenti, il 21enne era su via Multedo, sotto alla Superba, e all’altezza delle Fabbricazioni idrauliche, quando a causa dell’elevata velocità della moto ha preso la curva troppo larga e non è riuscito ad evitare il veicolo che si proveniva dalla carreggiata opposta. Nonostante la Croce Verde Pegliese sia giunta sul posto celermente non ha potuto far nulla per il giovane centauro, morto sul colpo, se non constatarne l’avvenuto decesso. Il conducente della vettura cui la moto è andata ad urtare è stato, invece, ricoverato presso l’ospedale Voltri e, fortunatamente, risulta che il 60enne sia rimasto ferito dallo scontro solo in modo lieve.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News

Marta