CONDIVIDI
degustazioni-vino-birra-vacanze-ottobre-2018
iStock

Vini e birre di tutta Europa: le mete top per una vacanza “dissetante” ad ottobre.

Un bicchiere di vino non fa mai male e un calice di birra in compagnia con gli amici non si può rifiutare. Sembrano essere queste le parole d’ordine degli italiani a tavola e quando escono con gli amici, ma secondo una ricerca di lastminute.com gli italiani se devono scegliere preferiscono bere la birra piuttosto che il vino sono molto indecisi! Ecco allora che, a prescindere dalla vostra preferenza, ottobre è un mese perfetto per gli amanti delle degustazioni di vino o di birra visto che ci sono molti appuntamenti importanti sul tema, a cominciare proprio dall’Oktoberfest. Ecco allora che ci sono delle idee di viaggio molto interessanti da poter intraprendere proprio seguendo questa vostra passione per il vino o per la birra.

Degustazioni di vini e birre: le mete top per una vacanza “assetata”

Vediamo allora alcune mete interessanti per queste vostre vacanze di ottobre all’insegna delle degustazioni di vino o birra.

Prima di tutto andiamo in Italia: se fate una vacanza in Sicilia, lungo le pendici dell’Etna, vi renderete conto che qui ci sono tantissimi vigne storiche e autoctone la cui uva è speciale e caratterizzata da profumi e sapori molto strani e piacevoli rispetto al solito. Il motivo è legato all’altezza a cui viene coltivata l’uva che si aggira intorno ai 700-800 metri. I vini prodotti nella zona riportano la dicitura Etna doc e quindi potrete assaggiare ad esempio Il rosso nerello mascalese e il bianco carricante. Spostandosi invece in Germania, neanche a dirlo, tra i birrifici e l’Oktoberfest che si terrà dal 22 settembre al 7 ottobre 2018, questa nazione parla soltanto una lingua: quella della birra. Questa bevanda è diventata ormai parte integrante di tutta la cultura tedesca e potrete quindi fare un giro all’Oktoberfest dove scoprirete i segreti della produzione e anche come degustare al meglio la birra rossa, bionda, scura, pastorizzata o meno che preferite.

Gli amanti dei vini particolari invece potranno decidere di fare un viaggio a Oporto in Portogallo oppure nella regione del Douro. Qui potrete assaggiare i vini come il porto stesso che nasce proprio in queste particolari zone oppure Ramos Pinto il Turriga, il Pinta barocca, Il Tinto Caon, la Tinta Roriz e la Tinta Mela.

In Francia un’altra meta interessante per gli appassionati di vini e sicuramente lo Giura, dove potrete assaggiare vini nati da vigneti che crescono a forte pendenza ed hanno quindi un un quadro complessivo straordinario. Potrete assaggiare infatti vini provenienti dai Vigneti del Savagnin, del Pulsar o del Trousseau.

Leggete tutte le nostre notizie su Google News

S.Marvaldi